Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MEDIO E LUNGO TERMINE: cosa dovremo aspettarci sulla circolazione atmosferica d'Europa?

Viene CONFERMATO un ricompattamento del Vortice Polare più convinto dalla seconda metà del mese. Le conseguenze sulla circolazione atmosferica europea ed italiana.

In primo piano - 9 Dicembre 2017, ore 18.00

Ancora un periodo di INSTABILITA' dalle caratteristiche INVERNALI, viene inquadrato dai modelli a cavallo tra giovedì 14 e domenica 17 dicembre. Dopo una breve parentesi dal sapore autunnale, vi sarebbe ancora un raffreddamento messo in moto dalle masse d'aria di origine ARTICA. Il contesto circolatorio a livello emisferico, vede alla luce un tentativo di ricompattamento del Vortice Polare con un trasferimento di vorticità dal continente Eurasiatico al continente nord-americano (Canada, Labrador). Si tratta di un disegno già visto numerose volte nelle annate invernali del recente passato, il quale notoriamente, porta alla distensione delle alte pressioni oceaniche verso l'Europa. 

Le conseguenze sul Mediterraneo restano ancora difficili da interpretare; a grandi linee potrebbe persistere una circolazione di aria moderatamente fredda che avrebbe ancora possibilità di influenzare il nostro Paese sin verso il termine della seconda decade di dicembre. La ventilazione dapprima settentrionale, poi anche di tipo orientale, sarebbe accompagnata da temperature abbastanza fredde ma senza eccessi.

Nota di spicco, con l'aumentare fisiologico della pressione sull'oceano Atlantico e sull'ovest Europa, le precipitazioni potrebbero tornare a manifestarsi con maggior facilità sui versanti adriatici e meridionali. 

Teniamo a sottolineare come questa previsione a LUNGO TERMINE, sia basata su una interpretazione delle MEDIE ENSEMBLE dei modelli americano ed europeo in vista di un probabile (ma non ancora sicuro) ricompattamento del Vortice Polare. Lo scenario più probabile in queste situazioni è quello che vi abbiamo appena descritto.

La previsione presenta ancora un ampio margine di incertezza. 

Seguite le news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.33: SS75 Centrale Umbra

incidente

Incidente a 103 m prima di Incrocio Bastia Centro/Torgiano/Loc. S.Lucia (Km. 6) in direzione Incr..…

h 02.25: SS75 Centrale Umbra

blocco incidente

Chiusura corsia, incidente a 103 m prima di Incrocio Bastia Centro/Torgiano/Loc. S.Lucia (Km. 6)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum