Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MARZO nel Bellunese: leggermente più caldo del normale ma con molte precipitazioni

Consueto bilancio mensile da parte dell'Arpav. In tutto si sono avuti 12 giorni soleggiati, 12 variabili e 7 perturbati.

In primo piano - 3 Aprile 2007, ore 14.34

Questo mese è risultato un po’ più caldo e più piovoso del normale. Nel corso del mese si sono manifestati spesso aspetti tipicamente primaverili ma a tratti anche fenomeni tipicamente invernali, come freddo e neve, che si erano verificati ben poche volte durante il recente, anomalo inverno. Per il settimo mese consecutivo si sono avute temperature medie superiori alla norma, anche se con un’anomalia mensile meno eclatante rispetto ai sei mesi che l’hanno preceduto. Le temperature medie mensili sono risultate generalmente 1°C superiori alla norma, anche se in alcune zone, come a Domegge e a S. Stefano, lo scarto è stato limitato a 0.5°C. Nella prima metà del mese si sono avuti frequentemente valori termici da primavera inoltrata, mentre fra il giorno 20 ed il 25 si è avuta una fase di freddo tipicamente invernale. Le precipitazioni totali mensili sono state piuttosto abbondanti, generalmente il doppio del valore normale. Si sono avuti tre distinti episodi di marcato maltempo: il primo fra il 7 e l’8, il secondo il giorno 19 ed il terzo negli ultimi 2 giorni del mese, durante i quali si sono verificate copiose nevicate in montagna, talora anche a quote molto basse, come nella serata del 19. Dall’inizio dell’anno le piogge sono state finora piuttosto abbondanti, con esuberi generalmente compresi fra il 50 ed il 100%. Il primo trimestre di quest’anno è il terzo più piovoso dell’ultimo ventennio (l’inizio anno più piovoso risultò quello del 2001). Di questo mese si devono ricordare: ·Giorno 2: caldo diurno anomalo, specie in Val Belluna e nel Feltrino il giorno 2 (18.5°C a Lamon, 15.5°C a Domegge); ·Giorni 13 e 14: caldo diurno anomalo (17°C a Cortina, 19°C a Campo di Zoldo, 22°C a S. Giustina) e le marcate escursioni termiche giornaliere a fondovalle (il 13 a S. Giustina minima -1.5°C, massima 21.5°C, per un escursione giornaliera di 23°C); ·Giorno 19: bufere di neve e vento nel pomeriggio e in serata in diverse zone, anche a quote basse (raffiche di 97 km/h sul M.Cesen, 53 km/h a Belluno-aeroporto) ·Giorno 20: anomalo freddo diurno, associato a maltempo (temperature massime di -9°C sul Faloria, -3.5°C ad Arabba, 0°C a Cortina, 2.5°C a Lamon, 6°C a Belluno); ·Giorno 22: temperature molto basse, specie quelle notturne (minime di -19°C a Cimabanche, -15°C a Padola, -10°C a Cortina, -4°C a Belluno);

Autore : Bruno Renon, Arpav, centro valanghe di Arabba

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.43: SP95b(RM) Via Laurentina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Trigoria e Incrocio A90..…

h 07.42: SS148 Pontina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Via Decima-Castel Porzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum