Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MARTEDI probabile ritorno dei TEMPORALI al nord

Dopo un paio di giorni di tregua, il settentrione potrebbe tornare nuovamente sotto rovesci o temporali nella giornata di martedì 19. Il punto della situazione.

In primo piano - 16 Agosto 2014, ore 08.31

Non c'è davvero pace per le regioni settentrionali. Non basteranno di certo i due giorni di tregua previsti (domenica e lunedì) per risollevare almeno un po' le quotazioni di questa strana stagione calda.

Il problema fondamentale è la debolezza dell'alta pressione nel Mediterraneo. La figura stabilizzante riesce a proteggere abbastanza bene il centro-sud, mentre al nord si fa spesso sorprendere da impulsi instabili di provenienza atlantica.

Il copione si ripeterà nella giornata di martedì 19, di cui vediamo la cartina riepilogativa delle precipitazioni.

Il nord Italia (e con tutta probabilità anche l'alta Toscana) saranno nuovamente sotto precipitazioni in prevalenza di tipo temporalesco. I fenomeni si muoveranno da ovest verso est, inseriti nel letto di correnti occidentali instabili alle quote superiori.

Qualche addensamento, ma con basso rischio di pioggia, potrebbe sfuggire verso il centro e il nord della Sardegna, mentre al meridione avremo un tipo di tempo del tutto diverso, con la vera estate mediterranea che riuscirà ad esplicarsi a dovere. Sempre al sud, sarà probabile anche un nuovo aumento delle temperature.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum