Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì 4 marzo: maltempo quasi invernale sull'Italia

L'affondo di un nucleo d'aria polare marittima genererà un vortice con tanto di piogge ma anche di nevicate, a tratti sino a bassa quota.Ecco un resoconto di quanto ci dobbiamo aspettare.

In primo piano - 3 Marzo 2014, ore 08.53

 Una perturbazione che diventa un vortice: è quello che accadrà nelle prossime 24 ore a cavallo della nostra Penisola, dove un nucleo di aria polare marittima, giunto di gran carriera dalle alte latitudini atlantiche, farà del Mediterraneo centrale la sua nuova casa. Attorno a questo minimo, la perturbazione tenderà a arricciarsi prendendo forma di spirale.

Ecco dunque che il ventaglio dei fenomeni associati, sarà in grado di interessare quasi tutta l'Italia. Solo lungo le Alpi potremo assistere a diverse pause asciutte, sul resto del Paese ombrelli aperti per l'intera giornata.

Al nord precipitazioni diffuse soprattutto sull'area padana, basso Piemone, Liguria ed Emilia Romagna. Quota neve posta intorno a 600-700 metri, ma con calo anche fino a 400-500 metri tra Cuneese ed Alessandrino. Da segnalare gli accumuli nevosi di tutto rispetto, anche oltre 30 centimetri, a cavallo dell'Appenino settentrionale, in particolare il tratto emiliano-romagnolo, dove nevicherà fino a mercoledì mattina.

Al centro e al sud fenomeni attesi soprattutto a ridosso dei versanti tirrenici e in Umbria, ma dal pomeriggio anche sulle Marche. Precipitazioni frequenti, localmente a carattere di rovescio, anche sulle Isole Maggiori. La neve è attesa al centro e in Sardegna attorno a 900-1000 metri, al sud tra 1000 e 1200 metri, in Sicilia al di sopra dei 1300 metri.

Da segnalare infine i venti forti a rotazione ciclonica su quasi tutto il Paese, ad eccezione dell'area padana centro-occidentale. Attenzione alla burrasca forte di Maestrale in arrivo sulla Sardegna, con il rispettivo Canale che sarà anche molto agitato o addirittura grosso.

Con la presenza dell'aria fredda il profilo termico non potrà che risultare prossimo se non lievemente al di sotto delle medie stagionali.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.57: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

coda incidente

Code, incidente a 1,631 km prima di Svincolo Capaci-Isola Delle Femmine (Km. 4,5) in direzione Sv..…

h 09.56: A14 Ancona-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Roseto Degli Abruzzi (Km. 344) e Teramo-Giulianova-Mosci.. (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum