Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì 29 moderato MALTEMPO al nord

Una perturbazione di origine atlantica interesserà le nostre regioni settentrionali nella giornata di martedì. Ecco tutti i dettagli.

In primo piano - 28 Ottobre 2013, ore 10.40

Il tempo passa, ma la situazione meteo a scala europea e mediterranea non cambia.

Regge la zona di alta pressione alle basse latitudini del Mare Nostrum e nello stesso tempo continua la fervente attività depressionaria sull'Europa centro-occidentale. Le regioni settentrionali e la Toscana sono interessate da passaggi perturbati a fasi alterne, mentre sul restante centro e soprattutto al sud domina una sorta di tarda estate ottobrina.

La giornata di martedì vedrà un nuovo passaggio perturbato sul nostro settentrione. Le precipitazioni saranno complessivamente moderate, anche se non si escludono rovesci anche intensi in prossimità della fascia prealpina e sulla Liguria.

Ecco le precipitazioni attese al nord tra le 7 e le 13 di martedì 29 ottobre.

Si notano piogge o rovesci tra il Piemonte orientale, la Lombardia, la Liguria e parte del Triveneto. Il tempo sarà invece ancora asciutto sull'Emilia Romagna, anche se tra il Piacentino e il Parmense non si esclude qualche pioggia.

Nessun problema sul resto della Penisola, che continuerà ad avere molto sole, temperature superiori alle medie. Solo l'alta Toscana vedrà nubi più compatte e forse qualche acquazzone sul settore apuano.

 

 

Nel pomeriggio di martedì, vi sarà probabilmente un inasprimento dei fenomeni tra le Alpi lombarde e l'alto Veneto. Qui le piogge potrebbero assumere anche carattere di rovescio o temporale.

Rovesci di una certa fattura cadranno anche sulla Liguria centro-orientale e sull'alta Toscana, mentre tra il Piemonte e il ponente ligure avremo piogge più deboli.

In serata potrebbe arrivare qualche piovasco da ovest sulla Corsica e sul nord-ovest della Sardegna, mentre sul resto della Penisola il tempo non cambierà in maniera sostanziale.

Si prevede qualche grado in meno al nord, specie sotto le precipitazioni più forti, ma non si potrà parlare assolutamente di freddo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum