Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: venerdì TEMPESTOSO su mezza Italia, probabile NEVE al nord

Oltre alla neve al nord ci sarà da tenere conto del vento forte e dei mari in cattive condizioni.

In primo piano - 11 Dicembre 2019, ore 18.00

 

Una potente perturbazione atlantica inserita in un flusso in quota molto veloce interesserà l'Italia nella giornata di venerdi 13 dicembre. 

Il sistema perturbato sarà mosso da correnti a getto nell'alta troposfera che supereranno agevolmente i 200km/h. Il vento si farà sentire ovviamente anche al suolo, mettendo i mari in cattive condizioni specie al centro e al meridione. 

Al nord potrebbe comparire la neve su alcune zone di pianura del Piemonte e della Lombardia, mentre sulle Alpi occidentali le nevicate saranno davvero abbondanti. 

La prima mappa mostra la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nell'arco di tutta la giornata di venerdi 13 dicembre secondo il modello americano: 

Partendo dal nord, neve molto abbondante si prevede sulla Val d'Aosta e la Val d'Ossola. La neve potrebbe scendere anche sulla medio-alta pianura piemontese e lombarda nel corso della mattinata, ma con accumuli non abbondanti. 

Rovesci pesanti si prevedono tra la dorsale appenninica, il nord-est e tutto il versante tirrenico dove agirà l'effetto di ammassamento delle correnti occidentali. La quota neve in questi settori sarà piuttosto elevata stante l'azione dei venti miti. Rovesci anche sulla Sardegna occidentale, la Sicilia e la Calabria tirrenica. 

In parziale ombra pluviometrica il Cuneese, il basso Torinese, il Ponente Ligure, il medio Adriatico e la Sardegna orientale. In questi settori il tempo potrebbe restare addirittura asciutto o avere piogge scarse per l'intera giornata. 

Attenzione anche allo stato dei mari e al vento forte. Questa è una mappa eolica relativa alle ore 13 di venerdi. I valori numerici rappresentano il vento medio in km/h

Massima attenzione al braccio di mare posto tra il basso Ligure, Capo Corso e la costa livornese: in questo settore si prevedono 80km/h di vento medio, con raffiche anche superiori a 100km/h. Prestare massima attenzione nella navigazione. 

Bufere di neve in Val d'Aosta con oltre 100km/h di vento medio sui valichi; escursioni in quota assolutamente da evitare. Vento molto forte lungo la dorsale appenninica centrale e meridionale, fino a 80-90km/h. 80km/h medi da sud si presenteranno sull'alto Adriatico, con rischio di ACQUA ALTA sulla Laguna Veneta. 50-60km/h il vento medio previsto sul medio-basso Tirreno e ad ovest della Sardegna. 

Mari ovviamente in cattive condizioni con rischio di mareggiate lungo le coste di ponente e in Sardegna. 

Le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum