Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO sull'Italia sin verso mercoledì 8 marzo, poi...

Masse d'aria fredda di origine oceanica si riversano sull'Europa occidentale, ecco COSA dovremo aspettarci nei prossimi giorni. Il maltempo protagonista dello stivale italiano almeno sino a mercoledì 8 marzo. Poi un miglioramento a partire da ovest.

In primo piano - 4 Marzo 2017, ore 17.00

L'esordio della primavera meteorologica convenzionalmente istituita al primo di marzo, porta con sé una FORTE perturbazione che in queste ore interessa il nostro Paese. Masse d'aria FREDDA di origine settentrionale oceanica si riversano sul Mediterraneo centro-occidentale, laddove va a costituirsi un'importante saccatura che terrà sotto scacco il tempo dello stivale italiano anche nei prossimi giorni. 

Una volta concluso l'importante guasto del tempo in atto in queste ore sul bacino centrale del Mediterraneo, una seconda perturbazione attraverserà il nostro territorio nazionale domenica 5 marzo, portando con sé una veloce passata di precipitazioni principalmente indirizzate ai settori del medio ed alto Tirreno. 

Volgendo lo sguardo al pattern circolatorio che andrà a costituirsi nella prossima settimana, spicca all'occhio di noi osservatori la formazione di una figura d'alta pressione sulla Penisola Scandinava, una nuova depressione dall'oceano Atlantico verrà "agganciata" dalla colata d'aria fredda che andrà ad occupare i settori nord-orientali d'Europa.

Tra lunedì 6 e mercoledì 8 marzo, ne conseguirá un forte peggioramento delle condizioni atmosferiche con la formazione ed approfondimento di una nuova importante depressione centrata col prorpio perno sui settori di basso Mediterraneo.

Ne conseguirá una nuova fase di MALTEMPO che in questo caso sarà indirizzata alle regioni centrali e meridionali, compresi i versanti adriatici. La circolazione di venti assai attiva, coinvolgerà principalmente le regioni del centro e del nord con burrasca di Grecale e Tramontana. Valori termici in moderato calo. 

A cavallo tra il termine della prima e l'esordio della seconda decade di marzo, i principali centri di calcolo a nostra disposizione mettono in evidenza il consolidamento di una figura d'alta pressione sull'Europa occidentale. Tale figura d'alta pressione sarebbe in grado di coinvolgere anche il nostro Paese, un miglioramento del tempo si farebbe vedere sui settori più occidentali, in progressione verso il resto del Paese.

I valori termici sarebbero nuovamente in salita con la circolazione dei venti in graduale attenuazione.  

Seguite I prossimi aggiornamenti su METEOLIVE.IT 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.00: Roma Viale della Sorbona

incidente rallentamento

Incidente, traffico rallentato sulla Via Stanford…

h 12.58: SS417 Di Caltagirone

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Incrocio Ponte Gornalunga (Km. 55,6) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum