Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: quanto FREDDO entrerà sull'Italia nella giornata di MARTEDI 26? E la NEVE?

Oltre alle piogge avremo un sensibile calo delle temperature con nevicate sui rilievi esposti ad est specie nella giornata di martedi 26 marzo.

In primo piano - 24 Marzo 2019, ore 11.00

Dalla primavera conclamata del week-end al quasi inverno dell'inizio settimana prossima. La natura non conosce mezze misure e porta alla ribalta scenari quasi opposti nel giro di poche ore.

A farne le spese oltre alla natura che ci circonda c'è il nostro corpo, sollecitato da sbalzi termici anche di 10-15 gradi in poco meno di un giorno.

L'aria fredda inizierà a tracimare sulle nostre regioni centro-settentrionali nella notte su martedi 26 marzo (indicativamente dopo la mezzanotte). Ecco le temperature a 1500 metri di altezza previste per la notte tra lunedi 25 e martedi 26 marzo:

Coinvolte segnatamente le regioni di nord-est, l'alto-medio Adriatico e la fascia appenninica centrale con isoterme tra -2 e -3° alle medesima quota. La neve cadrà sui rispettivi contrafforti montuosi sopra i 600-800 metri (quota neve variabile dettata dalla presenza o meno di rovesci).

Nella mattinata di martedi 26 marzo, la lingua fredda interesserà segnatamente le regioni centrali e la Sardegna con punte al ribasso di -3° a 1500 metri sui settori orientali ed appenninici:

In questo frangente la neve potrebbe cadere sopra i 700-800 metri sull'Appennino Marchigiano, Abruzzese e sul Molise con quota variabile a seconda dell'intensità dei rovesci.

Nel pomeriggio di martedi 26 marzo, infine, il freddo resterà confinato a nord delle Alpi, ma con tracimazioni verso il centro e parte del meridione della nostra Penisola:

Punte al ribasso di -3° alla medesima quota (1500 metri) saranno ancora possibili in Abruzzo e sul Molise, con neve sui rispettivi rilievi sopra i 700-800 metri. Sulle altre regioni la situazione dovrebbe lentamente migliorare con un lento aumento delle temperature da nord verso sud.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum