Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: nuovi ROVESCI in arrivo al NORD e in Adriatico da questa sera! (Le mappe)

Confermato il rientro di aria fredda da est che tra questa sera e la prossima notte darà luogo a nuovi rovesci al nord e lungo il versante adriatico. Lunedì concentazione dei rovesci al sud, migliora sul resto d'Italia.

In primo piano - 26 Marzo 2017, ore 09.23

L'ultimo fine settimana di marzo sta percorrendo i binari della variabilità marzolina; un week-end decisamente primaverile, dove il sole si alterna ad acquazzoni e vento forte.

Dopo la perturbazione che ha guastato il sabato sera/notte agli abitanti del nord e del Tirreno, la domenica si presenterà complessivamente variabile in Italia, in attesa di un nuovo peggioramento che interverrà da questa sera al nord-est e in Adriatico.

A muovere le fila del nuovo guasto non sarà l'Atlantico, ma correnti fredde da est che irromperanno sull'Italia ad iniziare dalla prossima notte.

La prima mappa mostra i fenomeni attesi in Italia alle ore 20 di oggi, domenica 26 marzo. Rovesci di un certo peso colpiranno il nord-est e gran parte della Lombardia, sotto incipienti raffiche di Bora. Rovesci anche tra Marche, Umbria orientale, Abruzzo e Molise, accompagnati anche qui da raffiche di vento freddo nord-orientale. Le altre regioni non avranno fenomeni anche se presenteranno un cielo non del tutto sereno.

Nelle prime ore del mattino di lunedì 27 marzo (la seconda mappa è incentrata attorno alle due della prossima notte), l'aria fredda dilagherà su gran parte d'Italia.

I rovesci si trasferiranno dal nord-est al nord-ovest, con nevicate sui rilievi sopra i 1200-1300 metri. Piogge e acquazzoni in estensione alla Puglia e a gran parte del meridione peninsulare, oltre ovviamente alle Marche e all'Abruzzo.

Quota neve in calo in Appennino inizialmente sui 1200-1300 metri, ma nella mattinata di lunedì i fiocchi potrebbero vedersi fino a 800-1000 metri sull'Appennino Abruzzese e meridionale.

Attenzione ai forti venti da nord-est e al calo termico, che sarà più sensibile lungo i settori orientali e nelle zone interne.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum