Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO LIVE: fronte in arrivo al nord dal pomeriggio, fenomeni solo sui monti?

I modelli non vedono lo sfondamento netto dei fenomeni in pianura, a causa della forte corrente meridionale di richiamo e dallo scarso inserimento verso sud della saccatura. Molta pioggia invece a ridosso delle montagne, specie tra Canton Ticino ed alta Lombardia.

In primo piano - 17 Settembre 2015, ore 10.52

Alta Lombardia (Varesotto, Comasco, Lecchese in primis) e poi alto Vicentino, Bellunese e Friuli Venezia Giulia: queste le zone in cui entro sera si faranno sentire gli effetti della perturbazione in arrivo sul nord Italia.

Il fronte dovrebbe limitarsi a colpire queste zone, visto e considerato che i modelli non prevedono l'inserimento deciso della saccatura che lo accompagna e dunque anche la sua coda velenosa riuscirà al massimo a coinvolgere il settore alpino e prealpino, dove peraltro le precipitazioni sembrano assicurate dal sensibile rinforzo della ventilazione meridionale, che spingerà tutta l'aria umida verso le montagne, costringendola a condensare forzatamente e a generare fenomeni.

A sostituire il vento da est che soffia ora umido nei bassi strati, ci penserà l'Ostro o il Marin, così come il Libeccio farà montare le temperature sull'Emilia-Romagna.

Il forte vento da sud dovrebbe spazzare la fascia padana meridionale lasciandola dunque all'asciutto, mentre avvicinandosi all'alto Milanese, alla Brianza ma soprattutto al Varesotto, al Verbano, al Comasco, al Lecchese e al Canton Ticino, non dovrebbero mancare rovesci e temporali.

Effetto stau evidente anche sulle Prealpi Venete e poi su gran parte dell'alto Friuli. Rispetto al dettaglio previsionale di ieri, c'è dunque stato un certo spostamento verso nord della fenomenologia. Le aree coinvolte dalle precipitazioni, soprattutto il Canton Ticino potrebbero comunque accumulare anche molti mm.

In ogni caso l'inclinazione della coda del fronte, attualmente ormai a ridosso delle Alpi occidentali, è di quelle "cattive", che dove colpiscono lasciano il segno.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum