Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: le carte pioggia che fanno "PAURA" all'inizio della prossima settimana

Notevoli gli accumuli previsti sul nord-ovest: run dopo run tutti i quantitativi di pioggia restano confermate.

In primo piano - 29 Ottobre 2014, ore 12.00

Si parla mediamente di almeno 110mm o anche 130mm per la sola giornata di martedì 4 novembre su Liguria centro-occidentale, ma soprattutto Imperiese, poi Ossola, basso Piemonte, Verbano, senza contare possibili temporali prefrontali nella giornata di lunedì 3 sulla Liguria, che da soli potrebbero localmente scaricare anche 80-100mm di pioggia in un paio d'ore.

Si parla anche di altri 120-130mm o più nelle soli 12 ore tra la mezzanotte ed il mezzogiorno di mercoledì 5 novembre su Lombardia occidentale, nella fattispecie Varesotto, Comasco e Milanese occidentale, ancora Verbano, Ossola, forse Biellese ed ancora diverse zone della Liguria, essenzialmente il Genovesato.

Seguiranno poi sempre per la giornata di mercoledì altre forti precipitazioni a ridosso delle coste centrali tirreniche, dunque dall'Argentario ad Anzio, altri temporali sulla Sicilia, altri ancora a ridosso della costa jonica, così come scrivevamo già stamane.

In ogni caso queste mappe fanno davvero paura e devono sensibilizzare l'opinione pubblica sui rischi di eventuali conseguenze importanti sul territorio, come allagamenti, smottamenti, frane e rischio di esondazioni di fiumi e torrenti, essenzialmente, spiace dirlo, ancora una volta sulla Liguria, ma con viva attenzione anche per il resto del nord-ovest.

Una quota neve piuttosto bassa, al momento non da escludere, eviterebbe i problemi più grossi.

Infatti se l'aria fresca che si conserverà in loco, venisse poi raggiunta da aria ulteriormente fresca di origine polare marittima, la quota neve, pur con qualche sobbalzo, potrebbe sempre mantenersi su queste zone al di sotto dei 2000m e anche raggiungere, perchè no, localmente e a tratti anche quote inferiori ai 1300m.
 
Restano però dubbi e preoccupazioni. Restate collegati!

Le carte mostrate confermano quelle già pubblicate stamane e che potete trovare qui:
 http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/maltempo-severo-in-arrivo-la-prossima-settimana-chi-rischia-di-pi-/47785/


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum