Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maltempo invernale di lunedì 5 e martedì 6 febbraio: QUALI settori d'Italia potrebbe interessare?

Una figura ciclonica dalle caratteristiche spiccatamente invernali, è prevista insediarsi sul bacino centrale del Mediterraneo all'inizio della prossima settimana. Ecco quali regioni potrebbe colpire e dove vi potrebbero essere i presupposti per la neve a bassa quota.

In primo piano - 1 Febbraio 2018, ore 19.10

Oggetto di discussione da parte dei modelli, la prima di una lunga serie di circolazioni cicloniche, quella prevista tra lunedì 5 e martedì 6 febbraio. Quest'ultima abbraccerà nella sua interezza praticamente tutto il nostro Paese ma risulta ancora estremamente incerto comprendere quali settori potranno essere interessati più di altri dalle precipitazioni. La nuova circolazione trarrebbe origine nella generosa alimentazione d'aria fredda artica, la quale prenderà un giro piuttosto largo, raggiungendo il Mediterraneo dapprima aggirando le Alpi per poi riversarsi sui nostri mari attraverso il golfo del Leone. 

L'IPOTESI PIU' PROBABILE. 

Allo stato attuale, gli aggiornamenti mettono in luce una circolazione depressionaria fortemente baroclina, quindi con una diversa collocazione del minimo ciclonico in quota rispetto quello previsto al suolo.

Il minimo in quota, rappresentato da una vistosa porzione d'aria fredda con temperature sino a -35°C sul piano isobarico di 500hpa (circa 5500 metri), verrebbe a trovarsi in una fascia di territorio compresa tra il sud della Francia ed il settentrione d'Italia. Il minimo al suolo in una fascia di territorio compresa tra le coste del nord Africa (Tunisia) ed il medio-basso Tirreno, mentre pare esclusa una posizione più settentrionale. 

Ne consegue che le precipitazioni più abbondanti ed i corpi nuvolosi più organizzati, potranno interessare le regioni del centro e del sud. Instabilità a carattere più sporadico e disorganizzato potrebbe però conquistare anche il nord. Su quest'ultimo settore la NEVE avrebbe possibilità di cadere sino a bassa quota. Martedì 6 febbraio pare al momento la giornata più compromessa.

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.29: A56 Tangenziale Di Napoli

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Agnano (Km. 7,4) in uscita in direzione da allacciament..…

h 11.29: A12 Genova-Rosignano

rallentamento

Traffico rallentato causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra Lavagna (Km. 41,1) e Sestri..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum