Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: inizio settimana TURBOLENTO su molte regioni italiane

Una perturbazione a carattere freddo interesserà l'Italia tra lunedi 11 e martedi 12 marzo, con effetti soprattutto al centro e al meridione. Non mancheranno venti forti e la neve in Appennino.

In primo piano - 10 Marzo 2019, ore 09.02

Le correnti nord atlantiche imporranno un sonoro STOP all'anticipo di primavera che sta interessando l'Italia da molti giorni.

E' in arrivo difatti una sferzata di aria fredda che attraverserà tutta l'Italia tra lunedi 11 e martedi 12 marzo; come vedremo, gli effetti in termini di piogge e nevicate si riscontreranno essenzialmente sui settori transalpini e sulle nostre regioni centro-meridionali.

Le regioni settentrionali, purtroppo, resteranno a guardare stante la direzione sfavorevole delle correnti.

La prima mappa mostra la sommatoria delle precipitazioni in Italia fino alla mezzanotte su martedi 12 marzo. 

Le regioni settentrionali saranno saltate quasi per intero dal passaggio perturbato. Qualche rovescio o breve nevicata sopra i 1000-1200 metri sarà probabile sull'Appennino Emiliano-Romagnolo, ma si tratterà di fenomeni fugaci.

Molta neve cadrà invece sulle Alpi di confine, con locali sconfinamenti anche sui versanti italiani più vicini alle creste.

Poca pioggia anche sulla Sardegna e in genere sull'alto Tirreno. Piogge sparse  e rovesci colpiranno invece il restante centro e il meridione, specie nella seconda parte della giornata. Tra l'Abruzzo, il Molise e la Puglia Garganica saranno possibili anche rovesci temporaleschi.

La seconda mappa mostra le nevicate previste in Italia fino alla mezzanotte su martedi 12 marzo.

Accumuli ingenti si prevedono sui settori esteri delle Alpi, con possibili sconfinamenti al di qua delle creste, con neve portata da nord.

Neve anche sull'Appennino centro-meridionale con quota in progressivo abbassamento nel corso della giornata. Tra la sera e la notte su martedi 12 marzo potrebbe nevicate sopra i 600-700 metri. Non si prevedono nevicate in pianura o lungo le coste in quanto le temperature non lo consentiranno.

Attenzione anche ai venti forti che metteranno i bacini marittimi in cattive condizioni, specie sulle regioni meridionali e sulle Isole.

La terza mappa, infine, mostra le temperature a 1500 metri previste sulla verticale dell'Italia attorno alla mezzanotte su martedi 12 marzo (si consiglia di ingrandire l'immagine per avere un migliore riscontro visivo).

In prossimità dell'arco alpino orientale sono attesi -5/-6° alla medesima quota; temperature tra -4° e -5° saranno possibili anche su alcune aree del centro e del meridione, specie in prossimità della dorsale appenninica.

Si tratterà di un'ondata di freddo veloce; già nella giornata di martedi 12 marzo il freddo si concentrerà al meridione, mentre sul resto d'Italia i valori termici tenderanno progressivamente ad addolcirsi.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 

 

 

                                  

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum