Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: il passaggio temporalesco della prossima settimana (le mappe)

Ecco il passaggio di rovesci e temporali che avverrà sull'Italia a metà della settimana prossima secondo il MODELLO AMERICANO.

In primo piano - 18 Ottobre 2018, ore 10.47

Se il modello europeo storce il naso, l'americano si mostra molto più convinto. Stiamo parlando di un blocco freddo che all'inizio della prossima settimana si staccherà dall'Europa nord-orientale e si muoverà verso latitudini più meridionali.

Il modello di oltre oceano mostra un'infilata fredda vincente, con rovesci e temporali in transito da nord a sud sul nostro Paese.

La prima mappa mostra la situazione prevista nella notte tra martedi 23 e mercoledi 24 ottobre; la "calata" delle truppe fredde inizierà dal settore di nord-est dove si attiveranno rovesci e temporali, che si sposteranno agevolmente verso le regioni centrali.

Qualche piovasco interesserà la Sardegna occidentale, per il resto il tempo resterà asciutto.

Mercoledi 24 ottobre sarà la giornata più perturbata della settimana, anche se non per tutti; le regioni settentrionali, a parte l'Emilia Romagna e il basso Veneto, staranno a guardare senza avere nessuna precipitazione. La stessa sorte toccherà alla Toscana.

Sulle altre regioni il tempo diverrà perturbato e più freddo, con piogge intense specie tra Abruzzo e Molise, dove si avranno anche nubifragi.

Ancora in attesa (ma per poco) le estreme regioni meridionali che verranno interessate successivamente.

Da notare i venti forti da nord-est e il consistente calo delle temperature che avverrà soprattutto sotto i rovesci più forti.

Passiamo ora alla giornata di giovedì 25 ottobre, quando i fenomeni si concentreranno soprattutto al meridione.

L'aria fredda da nord-est imporrà un calo dello zero termico, con nevicate sull'Appennino Abruzzese e Molisano sopra i 1400-1600 metri, anche più in basso in caso di rovesci intensi.

Nessun fenomeno invece al nord e sull'alto-medio Tirreno anche se il calo termico si farà sentire anche qui.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum