Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maltempo: dove si accanirà maggiormente nelle prossime ore?

Un po' di numeri, senza esagerare.

In primo piano - 15 Ottobre 2012, ore 10.22

Nord-ovest: qui l'azione del fronte è risultata molto limitata, ci sono stati rovesci, ma complessivamente il tipo di correnti non ha favorito fenomeni molto importanti, ad eccezione del levante ligure, dove si sono raggiunti anche i 60mm. Nelle prossime ore sono attesi rovesci residui, specie tra Liguria ed ovest Lombardia, ma con tendenza a successivo miglioramento dal pomeriggio, specie sul Piemonte e la Valle d'Aosta.

Nord-est: qui le correnti da sud-ovest determineranno rovesci anche intensi nel pomeriggio-sera, coinvolto anche l'est della Lombardia, con fenomeni più forti e persistenti a ridosso della fascia montana e pedemontana, con accumulo anche ragguardevoli, che entro martedì mattina potranno attestarsi oltre i 120mm. Non mancheranno anche delle nevicate sulle Alpi oltre i 1500m. Ultime piogge martedì mattina sul Friuli Venezia Giulia, poi miglioramento.

Centro: i fenomeni risulteranno più importanti su Toscana, Lazio ed Umbria occidentale, più sporadici sui versanti adriatici. I temporali dovrebbero arrivare tra il pomeriggio e la serata, insistendo soprattutto su Pontino e Ciociaria, ma coinvolgendo anche Roma. Accumuli probabilmente non superiori ai 100mm. Miglioramento nel corso della notte ad ovest, martedì instabilità su Appennino e versanti adriatici, ma con fenomeni solo deboli o al più moderati. Migliora già da questa sera sulla Sardegna.

Sud: i rovesci temporaleschi colpiranno qui in modo piuttosto severo la Campania e la Calabria tirrenica, ma anche la Sicilia potrà essere interessata da intensi, sia pur brevi, passaggi temporaleschi. Atteso un forte temporale su Napoli entro il pomeriggio o al massimo in serata, ma anche su Salerno non mancheranno fenomeni a tratti forti. Accumuli anche di 90-100mm. Nella notte e nella mattinata di martedì forti temporali potrebbero colpire la Puglia, specie Leccese, Tarantino e Barese.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum