Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: dove potrebbe nevicare tra mercoledi 9 e venerdì 11 gennaio ?

Nuova irruzione fredda e nuove nevicate in arrivo su alcuni settori della nostra Penisola. Vediamo quali...

In primo piano - 7 Gennaio 2019, ore 10.46

La seconda ondata fredda di questo gennaio è quasi ai nastri di partenza. Non sarà intensa come quella della settimana scorsa, ma la neve si farà vedere anche a bassa quota su alcune regioni.

Le regioni settentrionali e il versante tirrenico abbandonino subito le speranze in quanto anche questa volta non sarà il loro turno.

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia nelle ore centrali di mercoledi 9 gennaio.

Nord Italia al secco tranne le solite nevicate sui rilievi confinali. Al centro interverrà un po' di instabilità con rovesci sparsi specie in Adriatico. La neve cadrà solo oltre gli 800 metri in Appennino.

Tempo molto instabile, se non perturbato al meridione, con rovesci e nevicate ma solo oltre i 1000-1200 metri. Venti forti da nord su tutta l'Italia e temperature in calo.

Ecco la situazione prevista per le ore centrali di giovedì 10 gennaio in Italia.

Bel tempo al nord e sul Tirreno; qualche rovescio sulla Sardegna occidentale e lungo il versante adriatico, qui con neve anche a bassa quota in Appennino(400-500 metri), ma non lungo i litorali.

Tempo un po' instabile e freddo anche al meridione specie su Molise e Puglia, dove potrebbe nevicate sui 500-600 metri.

Qualche rovescio anche sulla Calabria Ionica e sulla Sicilia settentrionale, nevoso sopra i 700-800 metri, per il resto tempo asciutto; freddo e ventoso su tutta l'Italia.

La terza mappa mostra la situazione attesa in Italia per le ore centrali di venerdì 11 gennaio.

Rovesci ancora possibili in Adriatico, nevosi sopra i 400-500 metri; rovesci anche sul Molise e la Puglia, con neve sopra i 500 metri.

Altre precipitazioni sempre a carattere di rovescio cadranno nel triangolo compreso tra la Calabria, la Sicilia e il sud della Sardegna.

Temperature sempre basse e venti sempre tesi dai quadranti nord-orientali, ma in calo a partire dalle regioni settentrionali.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum