Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: cambierà il regime pluviometrico sull'Italia nei prossimi 6 giorni?

Ecco le piogge attese in Italia fino alla giornata di mercoledi 4 dicembre.

In primo piano - 28 Novembre 2019, ore 12.15

 

L'Italia è una nazione dal clima molto variegato. Alcune regioni non vedono l'ora che il trend precipitativo si interrompa dopo oltre un mese di nubifragi, piogge intense e dissesti di ogni tipo. Ci riferiamo soprattutto al settore di nord-ovest ed in particolare al Piemonte e alla Liguria. 

Vi sono però regioni che da molto tempo si trovano sottovento al flusso portante che è meridionale oppure occidentale; stiamo parlando del versante adriatico, in modo particolare il medio e basso versante, dove la pioggia adesso sarebbe molto gradita. 

La Natura non conosce "par condicio" nel campo delle precipitazioni...o meglio se questa avviene, arriva in tempi molto dilatati nel tempo.

Se a tutto questo aggiugiamo una nazione orograficamente tormentata come la nostra, il problema della persistenza di siccità o piogge continue tende ad esasperarsi ulteriormente, portando a paradossi opposti anche nel raggio di distanze relativamente brevi. 

Cambierà la situazione nei prossimi sei giorni dal punto di vista pluiviometrico in Italia? Purtroppo no; la mappa mostra quanta pioggia è prevista cadere sul nostro Paese nei prossimi sei giorni. Vi consigliamo di ingrandire la mappa per avere un migliore riscontro visivo e soprattutto di non prendere i millimetri previsti come oro colato (si tratta solo di indicazioni di massima). 

Anche nei prossimi 6 giorni la natura preferirà seguire strade già ampiamente collaudate (regola della persistenza) piuttosto che intraprenderne di nuove (regola della compensazione). Fattostà che la pioggia seguiterà a cadere sempre negli stessi luoghi, esacerbando ancora di più i problemi di dissesto idrogeologico già ampiamente presenti in loco. 

90mm sono attesi sui settori esteri delle Alpi occidentali (in quota ovviamente sarà tutta neve); tra i 75 e gli 80mm cadranno tra la Liguria, il basso Piemonte e la bassa Lombardia; 75mm sono attesi sull'Appennino settentrionale (si spera che in quota sia neve); 50mm sulla Toscana e 35mm tra il Cilento e la Calabria Tirrenica. 

Seguiteranno a restare senza pioggia (o con pochi fenomeni) l'Abruzzo, il Molise, la Puglia e la Lucania. Poca pioggia anche in Sicilia, specie sul settore centro-meridionale dell'Isola. 

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum