Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ma quanto CALDO arriva? Quanto dura?

Sarà una bella vampata...

In primo piano - 22 Maggio 2018, ore 09.08

Dall'instabilità e dal fresco al sole e al caldo improvviso su molte zone del Paese. La cosa peggiore che potesse capitare per abituarsi al cambio di stagione. Nessuna gradualità, salvo sulle zone costiere, ma uno sbalzo di temperatura brutale, di quelli che possono giustamente dare anche fastidio.

Succederà tutto da giovedì 24 in poi: le zone che si scalderanno di più saranno quelle isolane, del versante centrale tirrenico e poi il catino padano, già pronto entro il fine settimana a raggiungere picchi di 30°C o localmente superiori.

La stessa cosa accadrà nelle zone interne della Sardegna, dove ci aspettiamo anche picchi di 33°C. Il rialzo delle temperature peraltro continuerà anche nelle giornate successive di lunedì 28 e martedì 29 maggio, con punte localmente prossime ai 34°C.

Le zone più fresche risulteranno quelle del medio Adriatico e in generale la fascia costiera, rinfrescata dalla presenza di brezze.

Nel frattempo ci si interpella su quanto potrà durare questa fase calda. L'idea del modello americano è che possa proseguire così per diversi giorni sino ai primi giorni di giugno, quando si prevede uno spettacolare e radicale cambiamento, come si può notare dalla mappa che vi abbiamo postato qui a fianco.

Dalla Scandinavia scenderebbe una massa d'aria molto fresca che andrebbe a scavare una depressione nell'area mediterranea, andando ad inaugurare una fase di moderato maltempo. Tutto questo però non prima del 3-4 giugno.

Il modello europeo è più portato a credere che già dalla fine del mese al nord e sul Tirreno possano intervenire disturbi temporaleschi rilevanti, mentre il modello canadese ritiene l'anticiclone assai longevo, capace tranquillamente di durare anche nei primi giorni di giugno.

Chi avrà ragione? E' ancora presto per dirlo, ma la nostra idea è che l'anticiclone esaurirà la sua azione entro i primi giorni di giugno, in linea con la media degli scenari proposta dal modello americano.

Intanto preparatevi ad affrontare o a godervi il caldo, a seconda dei gusti...


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.14: A14 Ancona-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Roseto Degli Abruzzi (Km. 344) e Atri-Pineto (Km. 351,8) in dir..…

h 01.10: A4 Torino-Milano

incidente

Incidente a Allacciamento Falchera-A5/Tangenziale To (Km. 2,2) in direzione Torino…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum