Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI l'instabilità insiste sul Triveneto e al centro-sud

LUNEDI piogge residue tra basso Veneto ed Emilia Romagna, rovesci su zone interne del centro-sud, specie lungo le regioni tirreniche. MARTEDI ancora un po' di instabilità al centro-sud, con qualche acquazzone possibile lungo il Tirreno e sulla Sardegna. Rasserena altrove. MERCOLEDI un po' di nuvole al centro-sud, ma con fenomeni meno probabili. Più sole al nord. Temperature in lieve rialzo, ma clima sempre fresco per la stagione.

In primo piano - 20 Giugno 2010, ore 11.42

Lunedì, 21 giugno 2010
NORD: sul nord-ovest rasserenamenti su Piemonte, Valle d'Aosta, Ponente ligure e ovest Lombardia. Un po' di nuvolaglia residua altrove, con qualche piovasco possibile in mattinata sul Mantovano. Nel pomeriggio ulteriore miglioramento, con vento da nord e temperature ancora fresche per la stagione. Mar Ligure mosso al largo. Sul nord-est nuvolosità irregolare accompagnata da qualche pioggia residua, più probabile su basso Veneto, Emilia orientale e Romagna. Fenomeni in attenuazione nel corso della giornata e possibile sviluppo di schiarite sull'Emilia occidentale. Venti sostenuti da nord, specie sulle Alpi. Mare Adriatico mosso. Temperature stazionarie su valori decisamente freschi per il periodo. 


CENTRO: condizioni di generale instabilità, con nuvolaglia irregolare, accompagnata da rovesci sparsi, più probabili su, Marche, Abruzzo e Lazio. Schiarite in Sardegna, ma sempre in un contesto incerto e anche molto ventoso per Maestrale. Altrove venti sostenuti a nord. Mari molto mossi, il Tirreno settore est al largo. Clima decisamente fresco ovunque per la stagione. 

 
SUD: tempo molto instabile con nuvolosità irregolare e possibili rovesci, localmente temporaleschi, specie su Calabria tirrenica, Molise, Puglia. Altrove tempo più spesso asciutto. Ventilazione sostenuta intorno occidente, mari molto mossi, l'Adriatico al largo. Temperature in sensibile calo ovunque. 


Martedì, 22 giugno 2010
NORD: sul nord-ovest condizioni di tempo ben soleggiato, terso e gradevole. Nelle ore pomeridiane modesta formazione di cumuli sulle Alpi, con qualche addensamento più consistente sulle Marittime, dove non si esclude qualche breve rovescio o temporale. Vento da nord ancora sostenuto sulle Alpi. Temperature in generale rialzo. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est condizioni di tempo ben soleggiato, terso e gradevole, con solo qualche innocua velatura di passaggio. Nelle ore pomeridiane modesta formazione di cumuli sulle Alpi, ma senza rischio di precipitazioni. Vento da nord ancora sostenuto sulle Alpi. Temperature in generale rialzo. Mare Adriatico mosso al largo, ma con moto ondoso in graduale calo. 

  
CENTRO: sulla Sardegna nubi irregolari, con qualche rovescio possibile nelle zone interne durante il pomeriggio. Sulle regioni peninsulari prevalenza di sole, anche se con addensamenti cumuliformi, specie nelle zone interne, dove non si esclude qualche breve acquazzone pomeridiano, più probabile sul versante tirrenico. Vento a tratti ancora moderato, di Maestrale sulla Sardegna da nord altrove. Mari mossi. Temperature in lieve aumento nei valori massimi ma ancora fresche per la stagione.

 
SUD: su tutte le regioni condizioni di variabilità con possibili rovesci pomeridiani soprattutto tra Campania, Potentino, Crotonese, Cosentino e Salento. Altrove maggior possibilità di schiarite, anche ampie e con tempo asciutto. Venti sostenuti nord-occidentali, mari molto mossi, lo Ionio al largo. Temperature stazionarie su valori freschi per la stagione. 


Mercoledì, 23 giugno 2010
NORD: sul nord-ovest bella giornata di sole, con temperature massime del giorno in aumento e clima gradevole. Pochi cumuli pomeridiani in montagna. Vento debole e mar Ligure poco mosso o solo leggermente mosso sullo Spezzino. Sul nord-est bella giornata di sole, con temperature massime del giorno in aumento e clima gradevole. Qualche addensamento cumuliforme in montagna nel pomeriggio, soprattutto su Trentino, Alto Adige e Appennino emiliano, ma senza rischio di fenomeni. Vento debole e mare Adriatico poco mosso. 


CENTRO: alcuni passaggi nuvolosi lungo il settore peninsulare, ma senza rischio di fenomeni e con diverse schiarite comunque possibili. Maggiormente soleggiato sulla Sardegna. Venti fino a moderati, di Maestrale sull'Isola e lungo il Tirreno, da nord sull'Adriatico. Mari mossi. Temperature in rialzo, ma ancora su valori freschi e gradevoli. 

 
SUD: alcuni passaggi nuvolosi lungo il settore peninsulare, ma senza rischio di fenomeni e con diverse schiarite comunque possibili. Qualche addensamento in più sui monti della Sicilia, dove non si esclude qualche breve acquazzone. Venti moderati da nord-ovest, mari fino a molto mossi, lo Ionio al largo. Temperature in lieve aumento, ma ancora su valori freschi per la stagione. 


Tendenza per i giorni successivi:

GIOVEDI bello e mite quasi ovunque, ma soprattutto al nord. VENERDI si accentua nuovamente l'instabilità al centro e al sud. La tendenza a lungo termine vedrà un possibile peggioramento temporalesco al nord, ma da confermare.   
 
 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.37: A55 Tangenziale Nord Di Torino

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Caselle (Km. 17) e..…

h 07.37: SP95b(RM) Via Laurentina

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Trigoria e Incrocio A90..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum