Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI 5 maggio: torna l'instabilità al nord

Situazione sinottica interessante per lunedì 5 maggio.

In primo piano - 30 Aprile 2008, ore 09.57

Venti da ESE al suolo, pressione in calo, aria piuttosto calda per il soleggiamento diurno, correnti fresche ma deboli da nord: ci sono tutti gli ingredienti per la formazione di temporali sparsi nella giornata di lunedì 5 maggio al settentrione. Il richiamo umido al suolo esalterà la fenomenologia: i fenomeni si innescheranno sui rilievi prealpini e poi scenderanno verso le pianure. Stesso meccanismo dall'Appennino verso la costa ligure. Il modello ci dà invece uno scarso interessamento dell'Emilia-Romagna dove i cumuli appenninici verranno spinti a sconfinare verso la Toscana piuttosto che verso le adiacenti aree pianeggianti. Sulle altre regioni non si notano "shear" importanti, oltretutto l'aria in alta quota al centro-sud sarà meno fredda che al nord. I fenomeni saranno così confinati all'Appennino soprattutto nelle ore più calde sottoforma di rovesci isolati.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum