Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedì: la perturbazione è tutta per il nord-est e il centro

Il sistema frontale che tra sabato e domenica raggiungerà la nostre regioni settentrionali insisterà su parte dell'Italia anche lunedì. Vediamo cosa ci dobbiamo aspettare.

In primo piano - 13 Maggio 2011, ore 11.32

I disegni misteriosi della perturbazione in arrivo per il prossimo fine settimana sono stati già ampiamente svelati dal nostro Capo Redattore Alessio Grosso negli articoli dedicati. Resta ora di capire quale sarà il destino di questo corpo nuvoloso nella giornata di lunedì.

Tutto ruoterà, nel vero senso della parola, attorno al minimo di pressione che si andrà approfondendo fin dalle prime ore della giornata sul nord Italia. Si tratterà di un mulinello di tipo orografico, il quale intraprenderà un percorso obbligato che lo porterà dalla valle Padana verso il medio Adriatico. Il sistema frontale, nel frattempo invecchiato, si affaccerà sull'Italia con il suo ramo occluso, interessando in modo particolare nord-est e centro.

Fin dal mattino di lunedì quindi, a seguito di una continuità logica e fisica con gli eventi del giorno precedente, sono da attendersi rovesci su basso Veneto, Friuli Venezia Giulia, est Emilia e Romagna. Qualche temporale non escluso, soprattutto tra basso Veneto e Romagna. Su Trentino, Alto Adige, est Lombardia e ovest Emilia nuvoloso ma asciutto e con tendenza ad ulteriori rasserenamenti. Già bello al nord-ovest, con aria più fresca e tersa, recata da sostenuti venti settentrionali.

Nel frattempo il ricciolo nuvoloso avrà però modo di dire la sua su parte delle regioni centrali. Sono da attendersi rovesci soprattutto sulle Marche, con sconfinamenti anche su Umbria settentrionale e, nel pomeriggio, anche sull'Abruzzo. Qualche acquazzone anche sull'Appennino toscano e sul tratto laziale, con locali sconfinamenti anche nelle zone interne più vicine al Tirreno. Non si esclude la possibilità di isolati temporali, specie sulle Marche. Tende a rasserenare in serata sulla Toscana.

Al sud un po' di nubi di passaggio al mattino sulla Puglia, ma soprattutto su Campania, Calabria e Sicilia, dove potrebbe verificarsi anche qualche breve e isolato piovasco. Più sole in Basilicata, mentre dal pomeriggio tende a rasserenare su Sicilia, Calabria ionica e Puglia. In serata nubi e qualche pioggia in arrivo sul Molise. Bel tempo per l'intera giornata in Sardegna.

Da segnalare infine la ventilazione sostenuta ovunque dai quadranti settentrionali, con la Bora sull'alto Adriatico, la Tramontana sul Tirreno e il Maestrale in Sardegna. Qualche folata di Foahn invece lungo il versante sud-alpino. Temperature in progressivo calo a partire dal settentrione, ad eccezione dei settori padani interessati dai venti favonici.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.12: Roma Via di Grotta Perfetta

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Via Vittore Carpaccio…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum