Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedì giornata chiave: CROLLA L'ALTA PRESSIONE!

Il cambiamento che tutti aspettano dovrebbe materializzarsi ad iniziare dalla giornata di lunedì...non prima! Esaminiamo tutti i possibili dettagli.

In primo piano - 18 Gennaio 2007, ore 11.05

Udite udite! Alta pressione in ritirata dall'Italia! Di questi tempi è una grande notizia, positiva sotto tutti i punti di vista. Dopo aver "schiavizzato" mezza Europa per oltre un mese, la struttura stabilizzante verrà finalmente messa a sedere da una poderosa discesa fredda in arrivo direttamente dall'artico. Ci sono ancora perplessità? Dubbi? Beh, la prudenza in questi casi non è mai troppa, ma giorno dopo giorno (anzi, ora dopo ora) arrivano sempre maggiori conferme per un'uscita di scena di questa figura barica, veramente ostica e dura a morire. Il "mostro", tuttavia, non verrà eliminato subito. Fino a domenica le cose non cambieranno sulla nostra Penisola, anzi tra venerdì e sabato l'Italia dovrà "sorbirsi" l'ennesima rimonta calda, che porterà valori primaverili un po' ovunque. Lo "sciroppo amaro" tuttavia verrà seguìto da una pillola molto dolce, che ci verrà consegnata direttamente dal grande nord nella giornta di lunedì. Già domenica le correnti in quota inizieranno a mostrare segni di irrequietezza, ma la vera svolta avverrà solo nel primo giorno della settimana prossima. Cosa accadrà in poche parole? Semplice: tutta la struttura anticiclonica crollerà come un castello di carte! Crolleranno i geopotenziali in quota, crolleranno i valori pressori al suolo e in un secondo tempo crollerà anche la temperatura. Insomma, nel giro di 48 ore la nostra Penisola e gran parte dell'Europa si potrebbe reimpossessare dell'inverno! Lunedì 22 quindi sarà davvero la giornata chiave. Vi sarà difatti il tanto sospirato allungamento verso il nord Atlantico da parte dell'alta pressione. Essa, come una calamita, preleverà aria molto fredda da nord e la scaraventerà verso la Francia e il Bacino occidentale del Mediterraneo. La pronta risposta del Mare Nostrum non si farà attendere e il via alle "danze" verrà dato da una bella depressione fredda in risalita dalle Baleari fino al nord Italia. Insomma, questa volta l'alta pressione sembra essere sconfitta! Tornerà? Beh, al momento è presto per dirlo. Il tutto dipenderà dalla velocità del getto polare. Se esso si dovesse mantenere fiacco, il blocco in Atlantico potrebbe reggere a lungo, scongiurando eventuali e nuovi spanciamenti del mostro verso la nostra Penisola.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum