Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedì e martedì variabilità con qualche schiarita, isolate le piogge previste

L'aria estremamente umida provocherà degli annuvolamenti, specialmente sulle regioni tirreniche.

In primo piano - 21 Ottobre 2005, ore 11.05

All'inizio della prossima settimana arriverà un po' di alta pressione, con il barometro che salirà fino a 1025-1027 hPa. Tuttavia, al contrario di quello che succede solitamente, l'anticiclone non arriverà a seguito dell'irruzione di aria più fredda e secca, ma si adagerà lentamente sulla nostra Penisola, senza spazzare via l'aria umida che ristagna ormai da giorni sulle nostre teste. Ecco che allora, specialmente in pianura e sulle coste, il tempo si presenterà decisamente variabile, con banchi nuvolosi bassi (o banchi di nebbia mattutini) che si alterneranno a qualche squarcio di sereno, più ampio nel pomeriggio; addirittura sulla Sardegna, su Toscana, Lazio e Campania a tratti potrebbe esserci delle piogge di breve durata, a causa di leggeri venti ancor più umidi da est-sudest in quota. In montagna andrà un po' meglio: vento quasi del tutto assente, aria più secca, poche nubi e temperature abbastanza gradevoli; sulle cime più alte potremo goderci un bel sole. In definitiva nel complesso il tempo non guarirà del tutto neanché nel corso della prossima settimana; anzi, da mercoledì o giovedì è atteso un nuovo cambiamento.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum