Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedì al via la nuova ondata di maltempo sull'Italia

Prime piogge al nord-ovest, in estensione a gran parte del centro-nord nella giornata di martedì 27. Il punto della situazione.

In primo piano - 22 Novembre 2012, ore 10.47

Ancora qualche giorno di "gestazione", poi il peggioramento che da giorni stiamo seguendo su carte e modelli diverrà realtà sulla nostra Penisola.

Gli ultimi aggiornamenti hanno leggermente posticipato l'inizio dei fenomeni. Fino a ieri sembrava dovessero iniziare domenica sera, mentre con le ultime carte il grosso dovrebbe entrare in Italia tra lunedì sera e la giornata di martedì.

Lunedì 26 novembre, gran parte del settore di nord-ovest dovrebbe comunque essere già sotto qualche pioggia o rovescio, specie sulla Liguria e sui settori prealpini.

La neve cadrà sulle Alpi, ma ancora a quote piuttosto alte, stante le correnti di Scirocco prefrontali. Tali correnti renderanno inoltre l'atmosfera molto mite al centro e soprattutto al sud, dove il cielo si presenterà parzialmente nuvoloso, ma senza precipitazioni.

Lo zoccolo duro del peggioramento dovrebbe fare il suo ingresso al centro-nord tra lunedì sera e le prime ore di martedì. In questo frangente le piogge potrebbero essere anche intense, prima al nord e poi lungo il Tirreno, dove saranno accompagnate anche da manifestazioni temporalesche.

Il freddo? Beh, se il peggioramento ritarderà un po'...ritarderà anche il raffreddamento della colonna d'aria. Tra mercoledì e giovedì sembra comunque confermato un calo delle temperature e dei geopotenziali quantomeno al centro-nord. La quota neve sulle Alpi tenderà quindi a scendere, fino a portarsi ad altezze "interessanti" in caso di precipitazioni intense.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum