Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedì 2 gennaio una perturbazione tenterà lo sfondamento, ma con scarsi risultati

Prevista qualche pioggia al centro-nord e brevi nevicate sulle Alpi, ancora una volta più probabili sui versanti esteri.

In primo piano - 29 Dicembre 2011, ore 11.17

Si colorano in parte le cartine precipitative del centro-nord, ma anche questa volta sembra trattarsi del solito palliativo.

Quella che vedete è la sommatoria delle precipitazioni attese per lunedì 2 gennaio in Italia.

Arriverà qualche rovescio sulla Liguria, ma la neve cadrà a quote davvero alte, sopra i 1500 metri.

Piovaschi o brevi rovesci guadagneranno spazio verso l'alto Tirreno, con interessamento successivo di Toscana e Lazio.

Qualche debole pioggia o pioviggine cadrà anche sulle pianure del nord, con la neve relegata sopra i 1200-1300 metri. Una spruzzata di bianco sui rinsecchiti rilievi a sud delle Alpi non si può escludere, ma il grosso delle precipitazioni nevose colpiranno ancora l'alta Val d'Aosta e la Savoia, lasciando a noi solo le briciole.

La debole perturbazione si porterà nel corso della giornata verso levante, interessando il centro ed il nord-est con qualche precipitazione.

Il seguito della storia potrebbe essere  la solita rimonta dell'alta pressione, ma ci torneremo in seguito.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum