Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lo chiedo a MeteoLive: "arriverà il grande caldo? Sono in arrivo grosse perturbazioni? Posso partire tranquillo per le vacanze?"

Le domande dei lettori, le risposte di MeteoLive.

In primo piano - 28 Maggio 2004, ore 12.00

-ALLORA, ARRIVERA' LA GRANDE ESTATE ITALIANA? MeteoLive: se per estate italiana intendete l'estate africana dei 40°C, al momento non se ne parla e soprattutto quella non è l'estate italiana. La vera estate mediterranea è quella che ci porta l'anticiclone delle Azzorre, che negli ultimi anni però è rimasto un po' in ombra, quest'anno sembra volersi rifare ma la stagione estiva ufficialmente inizia il primo giugno, per cui è troppo presto per trarre qualsiasi tipo di conclusione. -SONO IN ARRIVO GROSSE PERTURBAZIONI? MeteoLive: no, proprio la presenza dell'anticiclone delle Azzorre stoppa la progressione delle perturbazioni e delle depressioni atlantiche che in questo modo non riescono ad entrare direttamente nel Mediterraneo. Tuttavia, siccome l'anticiclone delle Azzorre non si distenderà verso l'Italia ma punterà più che altro verso il settore nord-orientale del Continente, impulsi di aria instabile potranno raggiungerci irregolarmente da nord. Cosa significa irregolarmente? Che i fenomeni saranno affidati più che altro ai temporali e come si sa i temporali non interessano in modo democratico tutto il Paese. -C'E' UNA ZONA CHE RISULTERA' PIU' PROTETTA DELLE ALTRE? MeteoLive: al momento sembra il nord-ovest che, vista la sua posizione orografica, risulta più riparato dalle correnti umide ed instabili per la presenza della catena alpina. -POSSIAMO PARTIRE TRANQUILLI PER LE VACANZE? MeteoLive: l'inizio di giugno non è statisticamente il periodo più stabile ma, considerato il fatto che non si vedono minacce clamorose alla stabilità, ci si potrà godere il mare senza l'assillo di un caldaccio fastidioso e del sole implacabile, sui monti sempre indispensabile il maglioncino e l'ombrello ma non mancheranno momenti soleggiati. -PERCHE' SE E' ESTATE SI PARLA ANCORA DI TEMPORALI? MeteoLive: è assurdo pensare che estate significhi necesssariamente bel tempo stabile, anzi, proprio la stagione estiva è caratterizzata da frequenti manifestazioni temporalesche, in particolare sulle Alpi e al nord, un'estate senza temporali sarebbe un brutto segnale per il nostro clima.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum