Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Live GFS model 06 per fine anno: il getto accelera, la colata gelida si frantuma?

L'ultima corsa del modello americano torna a strizzare l'occhio al flusso delle correnti atlantiche, anche se sono ancora presenti ondulazioni più marcate del solito.

In primo piano - 18 Dicembre 2014, ore 12.19

Il modello americano ci ha abituato ad oscillazioni pazzesche da una corsa all'altra, oscillazioni che spesso fanno innervosire non solo il pubblico ma anche gli stessi addetti ai lavori.

L'importante in questi casi è prendere tutto con beneficio d'inventario, nel senso che poi questa emissione dovrà essere rianalizzata in base all'emissione delle corse d'ensembles e soprattutto con l'emissione serale della corsa parallela, davvero molto stabile ed apparentemente più affidabile ultimamente.

Dove sta l'inghippo di questa nuova corsa ufficiale invece? Che distrugge, sia pur parzialmente, il castello gelido che si andava creando sull'Europa da sabato 27 in poi, senza quasi concedergli il tempo di arrivare e riducendolo ad una depressione mediterranea con pioggia in pianura e neve sui monti (che già sarebbe importante peraltro).

Intendiamoci, il nocciolo freddo raggiungerebbe ugualmente la Scandinavia, ma la corrente a getto rallentererebbe solo il tempo necessario per fare benzina e poi ripartire a tutta velocità, rilanciando verso l'Europa centrale un cuneo anticiclonico.

L'accelerazione però risulterebbe nuovamente temporanea, come noterete dalle carte relative proprio alla jet stream che vi mostriamo qui a fianco: vedete bene che per i primi di gennaio si andrebbe a concretizzare un'altra ondulazione molto efficace, in grado di portare un altro peggioramento sul nostro Paese, sufficiente a riportare la neve su Alpi ed Appennini e la pioggia in pianura.

Dunque, rispetto alle ultime emissioni, la conferma di un periodo caratterizzato da oscillazioni del getto non propriamente tipiche del periodo e questo va a supportare quanto esposto su MeteoLive negli ultimi giorni, ma decisamente lontana da quel blocking atlantico, anche solo temporaneo, che avrebbe spalancato e, non di poco, le porte al vero inverno su tutto il Continente.

Attendibilità? Tutte le valutazioni verranno fatte nel corso del pomeriggio, per ora fermiamoci al solo commento della corsa.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum