Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le ultimissime meteo delle 12: cosa accadrà?

Confermata la fase di maltempo in arrivo tra sabato sera e martedì, da confermare una seconda fase instabile tra giovedì 9 e sabato 11, poi probabile ritorno di condizioni asciutte.

In primo piano - 3 Novembre 2017, ore 11.42

-CONFERMATO il cambiamento del tempo del fine settimana con precipitazioni che domenica su diverse zone del nord potranno risultare anche abbondanti, specie su Liguria di Levante, alta Lombardia, Trentino, alto Veneto, Friuli.

-CONFERMATI i temporali che potranno intervenire nel corso di domenica su Toscana, Umbria e Lazio.

-CONFERMATE le nevicate sul settore alpino oltre i 1800-2200m nella giornata di domenica, ma con limite in calo a 1500m in serata a partire dai settori più a nord e lunedì a 1000m ad ovest e sui settori più settentrionali, tra 1300 e 1500m sulle rimanenti zone delle Alpi. Da notare anche l'arrivo della neve sui monti sardi oltre i 1000m nella giornata di lunedì sottoforma di rovesci.

-CONFERMATI i forti temporali tra domenica sera e lunedì anche al sud, specie su Campania, Calabria tirrenica, Lucania e Salento.

-La FASE INSTABILE, a tratti perturbata, persisterà sino a tutto martedì, attenuata anche mercoledì al centro e al sud. Da notare il picco precipitativo previsto sull'Emilia-Romagna e le Marche nella notte su martedì, in spostamento attenuato verso Veneto e Lombardia.

-Da RICALIBRARE invece il peggioramento di giovedì 9 novembre, che potrebbe coinvolgere solo in parte il nord-ovest, per nulla il nord-est, molto la Sardegna e moderatamente tutte le regioni tirreniche entro venerdì 10.

-A SEGUIRE non piace per nulla la nuova accelerata della corrente a getto segnalata dagli ultimi aggiornamenti del modello americano, che potrebbero riproporre la "spanciata" dell'anticiclone con una nuova fase asciutta. Le medie degli scenari proposte dai vari modelli lasciano comunque intendere che ci sono ampi margini di "trattativa" e che la situazione non è per nulla definita. Seguite pertanto gli aggiornamenti!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum