Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le ultime notizie in breve: caldo negli Usa, cosa accade in Europa, cosa ci aspetta

MeteoLive vi informa su quanto sta accadendo in Italia e nel mondo...

In primo piano - 18 Aprile 2002, ore 08.47

-Eccezionale ondata di caldo negli Stati centro-orientali degli Stati Uniti: ieri si sono raggiunti i 34°C a New York e Washington. Una bolla d'aria calda e stabile ben strutturata a tutte le quote con centro sul Golfo del Messico ha portato le temperature su valori ben al di sopra della media del periodo con punte che in molte regioni non si raggiungevano dal 1976 o addirittura dal 1891. Ad aggravare la situazione lo scorrimento di aria ulteriormente calda da SW a precedere l'ingresso di un fronte temporalesco, che tra oggi e domani porterà un po' di refrigerio da Nebraska e Kansas verso la costa atlantica. Ieri ha fatto caldo anche a Chicago con 29°C ma non ha scherzato nemmeno nel Texas e nel Messico con 35°C a Monterrey. L'effetto favonico offerto dagli Appalachi ha reso poi infuocate le temperature della Capitale e della Grande Mela. Pensate che a Cambridge Bay nel nord del Canada, sulla costa sud dell'isola Victoria si misuravano contemporaneamente -21°C. -Torniamo in Europa: ancora freddino questa mattina in Scandinavia con 0°C a Stoccolma ed Oslo, 0°C a Berna, 1°C a Mosca. Nei prossimi giorni le cose cambieranno con l'alta pressione che distribuirà aria più mite ed occuperà una vasta zona sul centro-nord Europa. Solo nella seconda parte della prossima settimana è previsto un suo spostamento in direzione della Russia. Ponte del 25 aprile-1°maggio a rischio? Beh, l'Italia in ogni caso non godrà dell'influsso stabilizzante dell'alta pressione. Il tempo sarà moderatamente instabile da domani a mercoledì prossimo, a cominciare dal nord. Dunque dire che per "il ponte" il tempo si guasterà è una inesattezza. Semmai potremmo avere un cambio di circolazione, non più venti freschi da est, ma miti da SW ma anche più umidi... -si conferma formazione di una piccola ma attiva depressione che attraverserà l'Italia nel corso del fine settimana con gli effetti già descritti in sede previsionale.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum