Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le ultime dal MODELLO EUROPEO: tempo INSTABILE anche nella terza decade settembrina, poi..

Un po' di instabilità in arrivo su alcuni settori del nostro Paese tra domenica 24 e mercoledì 27 settembre. Uno sguardo lanciato anche a lungo termine, ecco cosa potrebbe succedere a cavallo tra il termine di settembre e l'esordio di ottobre.

In primo piano - 21 Settembre 2017, ore 21.45

Relativamente al tempo della prossima settimana, vengono confermati dall'aggiornamento del modello europeo, gli scenari di tempo un po' più instabile tra domenica 24 e mercoledì 27 settembre. Di pari passo con il consolidamento di una figura altopressoria sulla Penisola Scandinava, il nostro Paese nonchè il bacino del Mediterraneo ed i settori meridionali d'Europa, ricadranno sotto l'influenza di una circolazione depressionaria. Trattasi quest'ultima di una struttura piuttosto blanda, eppure sufficiente a determinare qualche precipitazione sparsa che riuscirà a guadagnare anche parte delle regioni settentrionali, soprattutto tra martedì e mercoledì prossimi. I valori termici risulteranno nella norma. 

Volgendo lo sguardo agli ultimi giorni di settembre, l'analisi del modello europeo mette in luce una nuova circolazione depressionaria, questa volta dalle origini oceaniche. Un impulso instabile potrebbe farsi strada verso l'Europa ma senza arrivare a coinvolgere in modo deciso il Mediterraneo che potrebbe ricadere sotto l'influenza dell'anticiclone, con valori termici più miti e tempo stabile.

Ovviamente una tale evoluzione è da ritenersi come un tentativo del modello di tracciare un nuovo, possibile percorso previsionale che andrà poi confermato/modificato o smentito nei prossimi aggiornamenti. In linea generale, qualunque sia l'esito di questa nuova "offensiva" instabile di natura oceanica, la terza decade settembrina sembrerebbe congedarsi sotto un profilo termico in generale rialzo, senza quindi i valori di freddo fuori stagione dei giorni scorsi. Questo sembra essere l'unico vero punto in comune tra le varie emissioni, mentre sul quadro sinottico per adesso sarebbe opportuno non spingersi oltre i 7 giorni di distanza, aspettando che i modelli digeriscano meglio la presenza del colosso anticiclonico in sede scandinava. 

Nei prossimi giorni sapremo senza dubbio darvi qualche dettaglio più preciso. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.43: A7 Milano-Genova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A12 Genova-Rosignano (Km. 128,7) e Allacciamento A1..…

h 15.41: A11 Diramazione Lucca-Viareggio

blocco incendio

Chiusura nodo causa incendio a Svincolo A11 Firenze-Pisa Nord (Km. 65,7) in entrambe le direzioni..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum