Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le piogge dei prossimi sei giorni: accumuli a TRE CIFRE su Alpi e Prealpi

La perturbazione in arrivo lunedì e la fase prefrontale a precedere innaffierà per bene il nostro arco alpino. In quota sarà ovviamente tutta neve!

In primo piano - 23 Aprile 2015, ore 15.30

Prima di iniziare la nostra analisi vi consigliamo di ingrandire l'immagine per avere sotto controllo gli accumuli previsti sul nostro Paese nei prossimi sei giorni.

Ecco il colore rosso che riappare su Alpi e Prealpi dopo molto tempo. Del resto, ciò che transiterà al centro-nord tra domenica e lunedì sarà il primo fronte atlantico classico dopo una lunga serie di depressioni mediterranee o "meridionali" che hanno scarso impatto sulle montagne più alte d'Europa.

L'ingresso frontale avverrà da ovest, con il ramo freddo che impegnerà il centro-nord nella giornata di lunedì 27. Prima che ciò accada, sarà da monitorare la fase prefrontale che durerà due giorni (sabato e domenica). Se in pianura questa fase porterà scarse precipitazioni, i settori alpini potrebbero essere già sotto rovesci di tutto rispetto, più intensi su bassa Val d'Aosta, Alto Piemonte, alta Lombardia, Alto Veneto e Friuli.

Non dobbiamo quindi stupirci se la somma delle piogge che cadranno nell'arco dei prossimi sei giorni sia piuttosto elevata sulla fascia alpina e prealpina.

Con i cerchi gialli abbiamo evidenziato le zone dove le cumulate precipitative supereranno i 100mm. Come vedete, tali zone sono concentrate tra le Alpi e le Prealpi con qualche raro sconfinamento sull'alta pianura.

Pioggia, ma anche tanta neve in media sopra i 2000 metri, anche se la quota neve sarà variabile tra sabato e lunedì con il passaggio del ramo freddo del sistema.

Sul resto della Penisola si prevedono invece piogge senza eccessi, con una punta secondaria (50-60mm) in prossimità del Lazio. Le zone dove pioverà meno saranno la Sicilia, la bassa Calabria e il settore ionico. Scarse le precipitazioni anche sulla Sardegna.

Per ulteriori dettagli: http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/dove-piover-o-nevicher-nei-prossimi-7-e-16-giorni-in-italia-e-europa/32551/

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum