Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le fasi culminanti del PEGGIORAMENTO!

Colpite soprattutto Lombardia, regioni di nord-est e centrali tirreniche.

In primo piano - 26 Aprile 2017, ore 08.51

Una buona dose di precipitazioni è in arrivo sulla Penisola.
Subito importante il picco previsto per oggi tra le 12 e le 24 su Lombardia e Triveneto, segnatamente la fascia alpina, prealpina ed alta pianura con accumuli anche superiori ai 50mm.

Piogge di una certa rilevanza sono attese anche sull'Appennino ligure e toscano, più deboli sul basso Piemonte, moderate tra alto Piemonte e Valle d'Aosta, qui nevose oltre i 1700m circa.

Giovedì 27 nella prima parte della giornata fenomeni in prevalenza concentrati tra Triveneto e regioni centrali tirreniche con accumuli più rilevanti su Toscana, Umbria, Lazio.

Nel pomeriggio sera di giovedi recrudescenza temporalesca sul nord-ovest a causa dell'inserimento di aria fresca dai valichi alpini con forti rovesci e locali grandinate su sud ovest del Piemonte, Lombardia sud occidentale, Appennino Ligure.

Nella notte su venerdì ancora temporali sul Piemonte e su parte della Lombardia occidentale, rovesci sparsi sul resto del nord, al centro, sulla Sardegna e primi temporali sulla Campania.

Venerdì mattina rovesci e temporali sono attesi su gran parte del nord, del centro e sulla Campania, tendenza a miglioramento al nord-ovest con schiarite sempre più ampie, specie dal pomeriggio.

I fenomeni, sia pure attenuati, si dirigeranno allora verso il meridione, dove insisteranno anche nella mattinata di sabato, mentre sul resto del Paese tornerà il bel tempo.

Le temperature, in temporaneo rialzo per oggi, sono attese in graduale calo da giovedì e soprattutto da venerdì al nord e al centro, sabato anche al sud.

Le mappe qui a fianco mettono in evidenza tutti gli accumuli precipitativi previsti dalle 12 di oggi alle 12 di venerdì.

Si tratta di una compensazione importante, rispetto a quanto accaduto negli ultimi mesi, dove i fenomeni erano relegati al medio Adriatico e al sud.

Altre precipitazioni potrebbero arrivare con il Primo Maggio al nord e nei giorni successivi anche al centro. Seguite gli aggiornamenti!



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum