Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le correnti settentrionali liberano il nord dallo smog

Qualità dell'aria in miglioramento al nord nei prossimi giorni, per via delle correnti secche settentrionali che determineranno anche un calo delle temperature.

In primo piano - 17 Novembre 2005, ore 10.30

Buone notizie sul fronte dell'inquinamento al settentrione. La settimana scorsa l'alta pressione aveva letteralmente "soffocato" le nostre città con una cappa di nubi basse, smog e nebbia. Questa situazione fortunatamente è giunta al termine. In alcuni settori della Val Padana il cielo è ancora grigio per nubi basse, ma il tutto dovrebbe migliorare nel corso delle prossime ore e dei prossimi giorni. Merito delle correnti da nord che scenderanno sul bordo orientale dell'alta pressione delle Azzorre, che interesserà la Francia e le Isole Britanniche. Non arriveranno precipitazioni a "pulire" l'aria, ma la ventilazione sarà avvertibile su quasi tutto il nord e ciò scoraggerà l'accumulo degli inquinanti nei bassi strati. Arriverà anche un po' di freddo, specie di notte e al primo mattino. Nelle zone dove mancherà il vento si potrebbero formare delle brinate e locali formazioni di ghiaccio. Non lamentiamoci del freddo! Molto meglio avere temperature più basse e aria pulita piuttosto che tempo mite con smog ad oltranza!

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum