Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La Tramontana ci porta un po' di frescura: attenzione al raffreddore!

Prestate attenzione agli sbalzi di temperatura! Giovedi e venerdi mattina il clima si manterrà fresco e in molte zone assai ventilato!

In primo piano - 19 Settembre 2007, ore 10.29

Ci aspetta sicuramente una ventata di aria frizzante, domattina. Eh già, è proprio il caso di dirlo: Romagna e regioni adriatiche del centro-sud, ma anche Basilicata, Crotonese, Sardegna orientale, Senese, entroterra grossetano, Alta Tuscia e a tratti anche l'Umbria e l'Irpinia faranno i conti con un po' di Tramontana che spazzerà via i calori e l'afa di un'estate mai doma, portando le temperature sotto la soglia della normalità e finalmente cieli tersi. Sulle regioni e sulle aree geografiche non citate il calo termico si avvertirà ugualmente, ma il riparo dai venti sarà garantito. Così, accadrà che in Valpadana le minime al primo mattino raggiungeranno valori piuttosto bassi per il periodo, causa proprio la mancata ventilazione, oltre alla massa d'aria fredda sovrastante, naturalmente. Sono attese temperature mattutine ad una sola cifra un po' ovunque al nord. Si avvertirà freddo anche sul medio versante adriatico, conseguenza dalla forte ventilazione settentrionale, che risulterà più incisiva su Teramano, Chietino, Pescarese, litorale molisano e nord-garganico. Ma diciamo che la Puglia tutta farà i conti con venti forti, fino a molto forti sullo Stretto di Otranto. Durante il giorno le temperature sono destinate a risalire gradualmente, portandosi su valori miti, com'è giusto che sia, specie sulle regioni più occidentali (siamo pur sempre ancora in settembre!). Contiuerà poi a far fresco venerdi mattina, ma diciamo che la tendenza ormai tracciata è quella di un lento ritorno alla normalità dal punto di vista termico. Sarà comunque buona regola nei prossimi giorni uscire di casa ben coperti al mattino, perché l'insidia del primo raffreddamento da cambiamento stagione è proprio dietro l'angolo!

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum