Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La svolta sembra possibile tra Palme e primi di aprile

I modelli cominciano a concordare su una parziale "crisi" dell'anticiclone per i primi di aprile.

In primo piano - 24 Marzo 2012, ore 08.52

L'affondo di una saccatura nel cuore del Mediterraneo potrebbe determinare un serio cambiamento del tempo nei primi giorni di aprile. Se anche il primo affondo, quello previsto tra sabato 31 e domenica 1° aprile non dovesse andare in porto, nei giorni successivi altra aria fredda potrebbe bussare dall'ovest del Continente, determinando un cambiamento più netto ed importante.

Da tempo, anche se in maniera per la verità non molto netta, non si vedeva nel medio termine una certa "cattiveria" negli affondi dell'aria fredda verso sud, e il rallentamento del getto potrebbe agevolare questa modifica dell'assetto barico.

Insomma per i primi di aprile assisteremo a grandi movimenti sullo scacchiere europeo, quel malloppo freddo sulla Scandinavia potrebbe finalmente essere la chiave di volta per mettere alle "corde" un anticiclone che sembra avere sette vite.

Godetevi comunque l'ultima settimana di marzo e sole  e un po' di caldo anticipato non mancheranno di certo. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum