Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La svolta di giovedì-venerdì: ecco come si arriverà alla neve al nord (seconda parte)

Venerdì neve su Alpi, Prealpi, pianura lombarda, Piemonte orientale e settentrionale, Valle d'Aosta ed entroterra ligure, ma con limite bianco in progressivo rialzo. La notte su sabato temporali in Liguria, quota neve in ulteriore rialzo a quote montane.

In primo piano - 11 Dicembre 2012, ore 12.10

Venerdì partirà con le nevicate fino in pianura su gran parte del nord-ovest (deboli su ovest Piemonte, forse assenti sul Cuneese), ovest Emilia (deboli su est Emilia, assenti in Romagna), vallate alpine e Venezie. Sale il limite delle nevicate in Liguria. Nel pomeriggio smette di nevicare sulle pianure del nord-est, prime pioviggini anche sulla bassa Padana. E' la pausa tra il primo fronte e il secondo che sopraggiungerà in serata.

Da qui fino alla notte su sabato ecco dunque la ripresa delle precipitazioni, con neve fino a fondovalle o pianura soprattutto su Valle d'Aosta, alto Piemonte, ovest Lombardia e su tutta la fascia alpina, anche se iniziano a cedere progressivamente i fondovalle esposti a sud e quelli prealpini, dove la quota neve salirà rapidamente oltre i 1000 metri. Il fronte caldo sarà seguito in rapida sequenza dal fronte freddo (aria comunque più mite di quella preesistente), che causerà una instabilizzazione della colonna d'aria, dalla quale nasceranno conizioni favorevoli a temporali sulla Liguria.

I fenomeni si protrarranno fino alla mattina di sabato su Levante ligure (ulteriori temporali, ma quota neve in forte rialzo sulle cime dell'Appennino), est lombardia (neve a 1000-1200 metri) e Triveneto (qui quota neve tra 1300 e 1400 metri ad eccezione dell'Alto Adige e delle vallate settentrionali dolomitiche, con neve intorno a 1000 metri), poi generale attenuazione dei fenomeni e fine dell'episodio su tutti i settori. 

Farà eccezione l'alta Valle d'Aosta, dove continuerà a nevicare, sopra i 1000 metri, almeno fino a domenica mattina.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum