Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La svolta autunnale dal 12 ottobre: conferme, smentite, ipotesi

Solita incertezza modellistica per un peggioramento le cui caratteristiche risultano ancora poco chiare.

In primo piano - 6 Ottobre 2012, ore 09.34

MeteoLive ritiene che l'ipotesi del modello americano sia credibile al 55%, sia perchè da giorni insiste, sia pure ad intermittenza con questa linea, sia perchè notiamo una discreta convergenza anche delle corse alternative legate al modello stesso, oltre al fatto che verrebbe seguito lo stesso sentiero che le saccature hanno percorso da fine agosto.

Cosa dice il modello americano? Dice in sostanza che da venerdì 12 un vortice depressionario andrebbe a collocarsi sull'ovest del Continente, avvettando aria umida ed instabile da sud ovest su gran parte del Paese, con passaggio poi anche di alcuni corpi nuvolosi forieri di precipitazioni autunnali importanti, ma NON accompagnate da freddo.

Cosa dice invece il modello inglese di Reading? Comunica incertezza rispetto alla capacità penetrativa della saccatura legata al vortice depressionario che di fatto rimarrebbe in Atlantico e concede al massimo una tese corrente in quota da WSW con precipitazioni passeggere e sfuggenti tra nord e regioni tirreniche, ma senza una vera svolta stagionale.

Cosa dice infine il Met office britannico (meglio noto come Ukmo)? E' a metà strada tra l'ipotesi di Reading e quella americana, risultando comunque favorevole ad un certo peggioramento tra nord e regioni tirreniche, tutto da comprendere però, perchè le carte di questo modello si fermano a 144 ore.

Noi vi abbiamo postato le tre ipotesi, ma ribadiamo che al momento riteniamo più probabile quella americana.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum