Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La stagione nelle Alpi tutt'altro che negativa: ancora tanta NEVE in arrivo

Fenomeni attesi da lunedì sera a mercoledì, con localizzazione sulle Alpi centro-orientali, poi ancora un'altra nevicata tra venerdì 17 e venerdì 18.

In primo piano - 11 Gennaio 2014, ore 11.01

Neve fresca in arrivo sulle Alpi tra lunedì sera e la mattinata di mercoledì con accumuli tra 15cm ed il mezzo metro mediamente a circa 1200m, a seconda delle zone e delle esposizioni, ma con accumuli anche sin verso i 500m su alcuni settori. 

La prima parte del peggioramento determinerà nevicate sin verso i 700-800m sull'arco alpino occidentale e sull'Appennino ligure di Ponente, poi le nevicate si estenderanno entro la mattinata di martedì a tutto l'arco alpino, con limite tra 700 e 900m, ma con sconfinamenti a quote nettamente più basse laddove si saranno formate sacche di aria fredda, favorite anche dalla presenza di neve al suolo nelle vallate. 

Il limite risulterà più alto lungo la fascia prealpina centro-orientale, mediamente oltre i 900-1200m.

Martedì tra la tarda nottata ed il mezzogiorno potrà nevicare anche sin verso i 300m sul Piemonte e sull'Appennino ligure di Ponente versante padano con fiocchi a Cuneo, Biella, misti a Torino ed Ivrea, ma fiocchi sono attesi anche ad Aosta, Bolzano nord, Chiusa, Bressanone, più difficilmente a Trento.

Molta neve cadrà comunque per tutta la giornata di martedì su gran parte dell'arco alpino, specie le vallate più meridionali, dove impatterà tutta l'aria umida proveniente da sud. Molta neve attesa a Campiglio, Castrozza, Arabba, Cortina.

Dal pomeriggio di martedì i fenomeni tenderanno a localizzarsi maggiormente sui settori alpini centro-orientali, mentre diminuiranno le precipitazioni ad ovest sino a cessare entro notte. 

Mercoledì mattina nevicherà ancora su tutto l'arco alpino centro-orientale oltre gli 800-1000m, solo dal pomeriggio si avrà un miglioramento.

Sul resto dell'Appennino settentrionale e su quello centrale la neve martedì dovrebbe cadere a partire dai 1100-1300m, ma con differenze anche notevoli da una località ad un'altra. 

La stagione invernale alpina non può che definirsi nel complesso ottima, anche in considerazione del fatto che tra venerdì 17 e sabato 18 cadrà altra neve.   


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum