Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La sequenza TEMPORALESCA in arrivo vista dalle mappe!

Break temporalesco ma l'estate settembrina è subito pronta ad intervenire.

In primo piano - 29 Agosto 2016, ore 09.20

Il passaggio del fronte temporalesco, accompagnato da una blanda saccatura in quota, è previsto già dalla prossima notte sul settentrione con precipitazioni diffuse, localmente di forte intensità ed accompagnate dai classici rinforzi del vento e da occasionali grandinate.

Le precipitazioni più intense potrebbero coinvolgere dapprima i versanti orientali del settentrione, cioè le Venezie, per poi puntare su Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia e Liguria, senza comunque risparmiare l'Emilia-Romagna.
 
Al centro i temporali giungeranno soprattutto nella giornata di martedì 30 agosto con fenomeni a macchia di leopardo che potranno coinvolgere Toscana, Umbria, Lazio, per poi sfondare anche nel nord della Campania e sulle Marche.

Al nord martedì 30 agosto la fenomenologia si andrà attestando soprattutto sui settori di nord-ovest e sull'Emilia-Romagna, per poi attenuarsi entro sera.

Mercoledì 31 agosto l'instabilità si rinnoverà al centro, coinvolgendo un po' tutte le regioni con rovesci e brevi temporali, in particolare nel pomeriggio e in Appennino; temporali sparsi anche sulle zone interne peninsulari del sud e qualcuno nelle zone interne sarde, segnatamente in Barbagia.

Giovedì 1° settembre ultime note di instabilità sull'Appennino centro-meridionale ma con tendenza a graduale miglioramento grazie ad un nuovo irrobustimento della struttura anticiclonica. Il sole infatti splenderà già generoso sul settentrione e in genere anche lungo la fascia costiera del centro e sulla Sardegna.

Nell'ambito del break temporalesco la diminuzione delle temperature risulterà moderata, più sensibile al nord nella notte su martedì 30 agosto, ma in ogni caso le temperature non avranno alcuna difficoltà a risalire nei giorni successivi.

Per la prima settimana di settembre gli ultimi aggiornamenti prevedono un rinforzo ulteriore dell'alta pressione e nessun importante peggioramento del tempo.

Chi si troverà ancora in vacanza insomma non potrà che rallegrarsene, così come ne trarranno certamente giovamento i terremoti dei comuni colpiti nel centro Italia.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.14: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Sasso Marconi (Km. 207,1) e Allacciamento Con Ramo Casalecchio (K..…

h 17.14: A56 Tangenziale Di Napoli

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Strada Statale Domitiana e Secondigliano-Raccordo Capodichino (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum