Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La RUSSIA congelata: Mosca -33°C, sugli Urali anche -50°C

L'inverno picchia duro sull'est europeo.

In primo piano - 18 Gennaio 2006, ore 08.12

Dopo alcuni anni di semilatitanza, l'inverno russo torna a colpire con tutta la sua forza: complici i venti che provengono direttamente dall'Artico e dalla Siberia, la colonnina di mercurio e' scesa ovunque sotto i 20 gradi sotto zero, con punte di meno 56 in Yakuzia e con un meno 23 persino nel solitamente temperato Daghestan (Caucaso del nord). La situazione piu' difficile si vive negli Urali, dove molte citta' del nord si sono svegliate con i termometri a meno 50. Ma anche Iekaterinburg, il capoluogo, non scherza: stanotte la temperatura era a meno 34 gradi. Le autorita' hanno dichiarato lo stato di emergenza, e si teme soprattutto per i trasporti pubblici: i filobus sono stati sostituiti con normali autobus perche' il gelo ha danneggiato i cavi della corrente. In molti penitenziari della regione i lavori forzati all'aperto sono stati sospesi, mentre la maggior parte delle scuole ha concesso una insperata vacanza agli alunni, almeno finche' il clima non migliorera'. Nella capitale il termometro è sceso sino a -33°C. La polizia e' stata invitata a prestare aiuto e attenzione alle categorie piu' a rischio, i bambini di strada - un fenomeno purtroppo sempre piu' diffuso in Russia - e i senza tetto, che stando a statistiche non ufficiali superano i 100.000 nella sola Mosca. Gli agenti non solo non cacciano piu' i clochard dalle stazioni ferroviarie e della metropolitana, ma anzi sono tenuti a portare quelli che vagano per strada nei centri di accoglienza e nei commissariati, per una minestra calda e un po' di tepore. Un trattamento di favore ricevono anche i randagi della capitale, accolti in massa nelle stazioni del metro'. Le autorita' sanitarie invitano la popolazione ad astenersi da consumo di alcolici: danno una sensazione di tepore puramente illusoria, mentre in realta' favoriscono la dispersione del calore corporeo, e chi alza troppo il gomito corre il rischio di addormentarsi all'aperto, con esiti fatali. La scorsa notte, due persone sono morte per questo motivo di freddo nella sola Mosca, e 18 sono state ricoverate in ospedale con sintomi di congelamento. Le previsioni parlano di una intera settimana di gelo siberiano, con una brevissima tregua e un nuovo picco a fine mese. In media, la colonnina di mercurio sta toccando i gradi piu' bassi degli ultimi 25-30 anni. Il grande gelo ha anche costretto i pope di Sorgut (Siberia occidentale) a sospendere la tradizionale cerimonia del battesimo nel 'Giordano', un buco praticato nel ghiaccio del fiume Ob: con temperature a meno 50, non e' stato possibile traforare la lastra che ricopre il corso d'acqua.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum