Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La prossima settimana il VERO INVERNO terrà sotto scacco l'Europa nord-orientale

Le analisi odierne hanno alzato il baricentro del freddo; la prossima settimana il vero inverno sarà di competenza dei settori nord-orientali dell'Europa e della Vicina Russia.

In primo piano - 9 Gennaio 2014, ore 10.45

L'inverno sta attraversando un periodo davvero delicato. Le alte pressioni ( quelle cattive) sono lontane dalla nostra Penisola, tuttavia la stagione stenta a decollare dalle nostre parti per la mancanza di freddo.

Una modifica alla situazione stagnante e noiosa che stiamo vivendo verrà operata all'inizio della settimana prossima da un'intensa perturbazione proveniente da ovest.

Contemporaneamente, una massa d'aria molto fredda irromperà sui Paesi nord orientali europei e sulla Vicina Russia, quasi a voler contrastare il respiro mite e umido proveniente dall'Oceano.

Queste due masse d'aria di diversa origine saranno le artefici della situazione meteo in Europa in questo scorcio di stagione. Le elaborazioni modellistiche tentano di fare chiarezza, ma stabilire adesso quale massa d'aria avrà il sopravvento in futuro non è assolutamente cosa facile.

Fino a ieri sembrava che il freddo puntasse più in basso, fino a lambire la nostra Penisola. Oggi invece i modelli hanno alzato il tiro e vedono un interessamento più settentrionale della massa gelida. Scandinavia, Bielorussia, Finlandia e ovviamente la Russia saranno interessate in pieno da questo episodio invernale, con temperature che a 1500 metri di quota circa arriverano a sfiorare i -16°!

La cartina sopra riportata ci mostra appunto le temperature previste in Europa a 1500 metri di quota per la giornata di martedì 14 gennaio. L'Italia sarà sotto l'ennesima perturbazione atlantica, ma più a nord  il freddo si farà davvero sentire.

Nei prossimi giorni ci aspettiamo altre modifiche da parte delle elaborazioni, che stanno al momento valutando il reale peso dell'aria fredda sul nostro Continente. Restate quindi in trincea, che nulla è perduto!


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum