Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La pioggia cade fin sui 1700 metri in Valle d'Aosta, ma su piste e ghiacciai è scesa tanta neve!

Il brusco rialzo termico ha portato la neve su quote tardo-autunnali, ma già dalle prossime ore è atteso il calo.

In primo piano - 7 Gennaio 2008, ore 11.27

Al contrario di come accaduto negli ultimi anni, tranne qualche eccezione, il settore alpino nord-occidentale sta beneficiando di nevicate importanti, utilissime per la salute dei ghiacciai e per garantire il giusto corso ad una stagione sciistica altrimenti in perenne stato di bisogno. In particolare, stupisce la situazione della Valle d'Aosta occidentale, dove nevica, seppure con qualche pausa, da almeno tre giorni, dopo che già nelle settimane scorse la dama bianca aveva fatto la sua comparsa in più di qualche circostanza. Il brusco rialzo termico di stamane ha però confinato la neve a quote più elevate rispetto al fondovalle (era nevicato copiosamente anche ad Aosta, con il castello di Fénis magicamente imbiancato nei giorni scorsi), ma comunque là dove il suo contributo è sempre risultato imprescindibile, vale a dire sulle piste da sci e sui ghiacciai. Semmai, adesso il timore è per il rischio-valanghe, salito al grado tre per via dello sbalzo termico. La provinciale per Rhemes è stata infatti chiusa al traffico dopo essere stata interessata da un distaccamento di massa nevosa. Stamane, intorno alle ore 9, pioveva a Courmayeur, ad Ollomont, a Saint Barthélemy e a Valsavarenche. La neve cadeva solo oltre i 1700-1800 metri di altitudine, come a Chamois e a Breuil Cervinia. Sempre stamane alle 9 temperature oltre lo zero un po' su tutti i comuni della Vallée, ad eccezione di Gressoney (-1.6°C a Saint Jean). Purtuttavia, circa un metro di neve ricopre la Val Ferret e la Val Veny, mentre a Courmayeur, fino a ieri sera, si erano accumulati oltre 50cm di neve fresca! Un metro di neve anche a La Thuile, poco meno a Pila e a Saint Rhémy. Nelle prossime ore è atteso una diminuzione della colonnina di mercurio, che si riporterà su valori più consoni alla stagione in corso. E' altresì atteso un netto miglioramento delle condizioni del tempo, con il sole che dovrebbe tornare a splendere ovunque, almeno fino a domani pomeriggio.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.59: SS18 Tirrena Inferiore

rallentamento

Traffico rallentato, segnali di traffico guasto nel tratto compreso tra 5,153 km dopo Incrocio Cers..…

h 01.57: SS658 S.S.V. Melfi-Potenza

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Incrocio Tiera/Tratto In Comune Con SS93 Appu..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum