Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La perturbazione si avvicina, temporali prefrontali sul Tirreno

Ci sono tutti i sintomi di un peggioramento del tempo.

In primo piano - 24 Ottobre 2011, ore 10.05

Una massa d'aria instabile va a precedere la perturbazione in ingresso sul bacino occidentale del Mediterraneo. Oggi i temporali si sono formati sul Tirreno centrale, con possibili parziali sconfinamenti verso la linea di costa, martedì dovrebbero attestarsi sullo Jonio, mentre il fronte vero e proprio agirà all'altezza del nord-ovest e della Sardegna, muovendosi poi alla volta delle restanti zone del nord e dl centro.

I fenomeni saranno finalmente di quelli che contano. L'anticiclone, pur tenace, dovrebbe arretrare quanto basta per concedere il passaggio frontale, senza trasformarlo in qualcosa di più pericoloso con la sua azione di blocco. Dunque il fronte in circa 48 ore dovrebbe aver attraversato tutto il Paese, con un carico di piogge importanti e oseremmo dire confortante per il nord-ovest, rimasto quasi totalmente a secco nell'ultimo periodo.

Più delicata l'evoluzione successiva, con un altro fronte atteso per venerdì, questa volta bloccato dall'alta pressione, che evolverà in una figura depressionaria chiusa, in movimento dalla Sardegna verso l'estremo sud. Difficile infatti che riesca ad abbracciare l'insieme del Paese.

Cominciamo comunque dal seguire l'evoluzione della perturbazione "principe" della settimana.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum