Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La perturbazione del prossimo week-end: dove, quando e perchè

Aria molto umida e abbastanza mite raggiungerà il cuore del Mediterraneo centrale attivando una serie di corpi nuvolosi di tipo frontale in direzione dell'Italia. Tra sabato e domenica l'epilogo, dapprima al nord-ovest e sulla Sardegna, poi anche sille regioni tirreniche e sulla Sicilia.

In primo piano - 11 Marzo 2011, ore 12.00

Il nuovo peggioramento spiraleggerà intorno al fine settimana. Sabato e domenica con l'ombrello dunque, anche se la progressione di nuvole e precipitazioni favorirà determinati settori, tralasciandone altri. Sabato le prime piogge al nord-ovest già nel corso del pomeriggio, in bella compagnia della Sardegna.

Tra la sera e la notte rovesci anche intensi sull'Isola e sul Ponente ligure. Su questi settori non si escludono isolati temporali. Nel frattempo i fenomeni avranno già guadagnato anche Lombardia, Emilia e Toscana, per poi spingersi entro la mattinata di domenica su tutto il nord e il centro (ad eccezione dell'Abruzzo). Le precipitazioni risulteranno più deboli e disorganizzate su Triveneto, Romagna e sud Marche.

Nel pomeriggio di domenica moderatamente perturbato al centro-nord, con fenomeni meno frequenti sull'Alto Adige e lungo le regioni adriatiche. Ombrelli che si aprono invece su Campania e Sicilia, mentre in Sardegna si faranno avanti le prime schiarite.

Le quote neve? Sabato sulle Alpi intorno a 900-1000 metri, con rapida risalita del limite sulle Marittime fin oltre i 1600. Fiocchi anche lungo l'Appennino ma non al di sotto dei 1600-1800 metri, fatta eccezione per la prima fase di sabato, allorquando non si esclude qualche spruzzata sul settore ligure fin verso i 1000-1100 metri.

Scirocco teso su tutta l'Italia sia sabato che domenica, con mari tutti molto mossi. Per questo motivo le temperature si manterranno su valori complessivamente non freddi e in linea con le medie stagionali. Lunedì timido miglioramemnto, ma con tempo  complessivamente molto incerto e con qualche piovasco ancora possibile un po' ovunque.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum