Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La nuova riscossa dell'anticiclone delle Azzorre

Una nuova perturbazione in arrivo sul Mediterraneo centrale tra martedì e mercoledì, poi largo spazio dall'anticiclone.

In primo piano - 9 Settembre 2019, ore 21.45

Una importante perturbazione ha interessato nella giornata di ieri le regioni del centro e del nord, trascinando al suo seguito un corposo raffreddamento della temperatura che questa mattina si è fatto sentire in modo particolarmente sensibile nei valori minimi. Adesso la terza perturbazione di questa serie si staglia sul bacino occidentale del Mediterraneo ed è pronta ad interessare il nostro Paese già dalle prossime ore. Un primo rinforzo dell'anticiclone delle Azzorre atteso sull'Europa centrale già entro la metà della settimana, spingerà questo corpo nuvoloso rapidamente verso le regioni del centro e del sud, facendolo sprofondare di gran fretta verso i settori di basso Mediterraneo ed il nord Africa. In questo modo tra martedì e mercoledì le due isole maggiori verranno interessate dalla parte più attiva di questa perturbazione con precipitazioni che potrebbero risultare abbondanti. Ecco la previsione della pioggia calcolata dal modello americano per il pomeriggio di domani:

Nel periodo successivo i modelli confermano un feroce rinforzo dell'alta pressione delle Azzorre sull'Europa, con una sinottica che avrà ben poco di autunnale, quantomeno sul profilo puramente sinottico. Probabilmente a causa dell'interferenza provocata dall'aggancio dell'ex Uragano Dorian, i modelli sono adesso in grado di leggere correttamente il rinforzo dei venti zonali che preannunciano la distensione dell'anticiclone delle Azzorre sull'Europa meridionale ed il Mediterraneo. Dalla seconda metà della settimana appare pertanto probabile un generale stop dell'instabilità, una parentesi di tempo soleggiato con temperature in rialzo. Su alcune regioni sarà persino possibile andare ancora qualche volta al mare. Ecco la previsione del modello europeo riferita a venerdì 13 settembre:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum