Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La nevicatina al nord

Come mai i fiocchi hanno guadagnato la pianura.

In primo piano - 28 Gennaio 2013, ore 09.25

Certo, questa analisi era esagerata: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Speciale-NEVE-al-nord-per-lunedi-28-gennaio-analisi-del-modello-WRF/40253/, ma la neve alla fine è arrivata, non certo perchè lo ha detto il modello, che infatti nelle corse successive ha giocato al rialzo delle termiche, (sbagliando), ha diminuito un po' l'entità dei fenomeni (sbagliando) e infine ha riposizionato i fenomeni in modo un po' sbilenco (sbagliando). 

Cosa allora ha determinato questa breve nevicata qua e là in pianura su alcuni settori del nord? L'abbiamo detto in apertura di giornale, ma lo ribadiamo anche qui: l'afflusso di aria secca e fredda da est nella giornata di sabato, la serenità del cielo nella notte su domenica, pur con qualche velatura, l'annessa brinata e gelata con comparsa della nebbia, che ha finalmente raffreddato gli strati prossimi al suolo, particolare non trascurabile, che era totalmente mancato negli episodi precedenti e che era stato sottovalutato da illustri professionisti.

Nei bassi strati poi per una volta, finalmente, non è arrivata quella nuvolaglia bassa prefrontale ligure, che tanto rovina il cuscino freddo padano, al contrario delle velature dense che favoriscono, durante il giorno, il mantenimento del pacchetto freddo.

Con l'arrivo del fronte caldo tuttavia l'aria era comunque troppo "mite" per far sfondare la neve in pianura, mentre con l'apporto del fronte freddo, il rovesciamento ha favorito quel calo sufficiente a propagare i fiocchi sino in pianura e in questo caso, con la forte intensità dei fenomeni, è stato sufficiente perdere 1 grado e mezzo per arrivare alla neve piena. 

La neve però non è arrivata ovunque in modo omogeneo, ma soprattutto laddove "sacche più fredde" hanno favorito la caduta dei fiocchi, in particolare nella bassa, dove la fenomenologia risultava più intensa.

I fiocchi sono arrivati anche a Milano e addirittura hanno formato un leggero velo su macchine, tetti e prati nella fase più intensa, è stato bello insomma, specie perchè non esattamente...previsto!

Guardate comunque il radiosondaggio su Milano delle 14 di domenica, che evidenziava il bulbo umido tutto al di sotto dello zero:
-0.29° 103m
-1.05° 125m

-1.34° 189m
-0.03°  262m
-0.14° 452m
-1.52° 751m

-2.23° 803m
-1.15° 1161m
-1.53° 1374m
-1.45° 1431m
-1.77° 1621m
-2.36° 1856m

Forse un pensierino in più si poteva fare, o no?
 



 


Autore : Alessio Grosso e Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.09: SS21 Della Maddalena

blocco

Tratto chiuso causa mezzo pesante incidentato nel tratto compreso tra Incrocio Gaiola (Km. 6,6) e I..…

h 12.09: A9 Lainate-Chiasso

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Monte Olimpino (Km. 39,4) e Ba..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum