Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La NEVE di venerdì al nord settore per settore!

Venerdì prove generali di inverno al nord, sia pure solo per poche ore.

In primo piano - 13 Novembre 2013, ore 14.30

Venerdì 15 l'effimera penetrazione dell'aria fredda sulla Valpadana occidentale, prima che lo Scirocco se la mangi tutti entro la nottata su sabato, riuscirà a determinare nevicate a tratti forti sull'Appennino ligure oltre gli 800-1000m, ma con limite in temporaneo calo venerdì mattina anche a 500m sull'estremo ponente, in successivo rialzo dal pomeriggio oltre i 1200m.

Nevicate invece anche a quote collinari su tutte le strade della provincia di Cuneo, con forti bufere di neve al Colle di Tenda. Interessata a tratti anche la città di Cuneo. Nella notte su sabato rialzo del limite della neve sino a 1200m in provincia.
Per qualche ora la neve potrebbe cadere anche sulla Torino-Savona tra Ceva e Millesimo, stante la forte intensità della precipitazione attesa.

Nevicate sino a 700-800m sul resto del Piemonte in mattinata, ma con limite in rialzo dal pomeriggio oltre i 1000m e poi oltre i 1500m in serata.
Nevicate deboli o moderate anche sulla Valle d'Aosta con fiocchi che potranno tranquillamente spingersi sino ad Aosta città. Anche qui però entro sera tendenza al rialzo del limite delle nevicate oltre i 1200m.

Anche in Lombardia, specie sul settore occidentale nevicate oltre gli 800-1000m tra la notte e la mattinata di venerdì, poi rialzo a partire dalla Valcamonica verso ovest oltre i 1400m, specie in serata.

Deboli nevicate potranno interessare tutti i rilievi del Triveneto con limite a 800-900m in mattinata nelle vallate più settentrionali, 1200m su quelle meridionali e prealpine. In giornata atteso un generale rialzo del limite a 1500 a partire dalle zone più meridionali, in serata anche oltre i 1800m.

Zero termico sulle Alpi ad ovest atteso attorno a 900-1000m tra notte e mattino, tra 900 e 1200m sul settore centrale, tra 900 e 1300m ad est. Al pomeriggio innalzamento graduale dello zero termico a partire da est in progressione verso ovest fino anche a 2000m sulle Alpi centro-orientali, 1500m ad ovest, 1300m nel Cuneese.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum