Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La neve del 1985 conservata per una vita...in freezer

La passione nasce anche così.

In primo piano - 21 Dicembre 2016, ore 14.50

Cominciai negli anni 70 sulle piste della Conca dell'Alben nella bergamasca a capire cosa fosse veramente il freddo. Prima di allora avevo avuto contatti solo con la neve e restando comodamente al caldo dietro i vetri ad osservare la caduta di quei fiocchi svolazzanti.

Il freddo che penetra nelle ossa lo sperimentai poi anche a Milano durante un momento di ricreazione alla scuola media. Osservavo da dietro una porta un incontro di calcio tra coetanei. Non ricordo di aver mai patito tanto freddo. Era la stagione 80/81 e fu lì che la passione per la neve divenne morbosa. Colpa di mio nonno che, qualche giorno dopo, in occasione di una forte nevicata, raccolse in un bicchiere una manciata di neve e la mise in freezer per ricordo.

Rimase lì per un bel pezzo, poi qualcuno la fece sparire. Memore del souvenir nevoso raccolto dal nonno, quando arrivò la grande nevicata del 1985 ne conservai una bella porzione in una confezione di gelato. Ogni tanto l'aprivo e me la godevo, specie in piena estate. Replicai con la nevicata dell'Immacolata del 90.

Nel 91 un trasloco mi costrinse ad infilarla in una borsa frigo. Continuai l'operazione salva neve nel 96 e da allora decisi di far analizzare quei campioni sottratti al calore cittadino.

La nevicata del primo gennaio 97 conteneva pochi agenti inquinanti, forse perchè le strade erano deserte e le fabbriche chiuse. Ben più inquinata risultò la neve del Natale 2000, quasi pulita quella del blizzard del 2001, neve da mangiare quella del gennaio 2006 ma la raccolta arrivò nel momento di massima intensità della nevicata e nello strato più superficiale.

La nevicata dell'epifania del 2009 fece misurare un ph della neve particolarmente basso, mentre le nevicate del 2010 contenevano una grande quantità di polveri sottili.

In freezer le conserve sono tutte lì in bella mostra, anche se i frigoriferi sono cambiati più volte: il cimelio del 1985 resta il più prezioso, è ormai di un coloro bluastro, ma è sempre lì, a ricordarmi la storia.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.56: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A11 Firenze-Pisa Nord (Km. 280..…

h 09.56: Roma Via Aurelia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Via di Acquafredda e Via Nicola..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum