Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La nebbia aiuta o ostacola le nevicate?

Se è fredda le può favorire, ma è sempre meglio partire in condizioni di aria secca a tutte le quote.

In primo piano - 29 Dicembre 2017, ore 15.00

La nebbia gelida può aiutare una nevicata? Si, ma solo se è in quota non è presente aria troppo mite. Infatti se la nebbia fredda, quella che si riscontra con temperature al di sotto dello zero, è sovrastata lungo la colonna d'aria da temperature prossime allo zero, il fiocco si manterrà sino al suolo, altrimenti potrà cadere la temibilissima pioggia congelantesi.

In caso di avvezione d'aria mite su uno strato al limite alle medie quote inoltre, con le temperature nei bassi strati sotto lo zero ma in aria satura, quale retaggio di una prolungata situazione nebbiosa, non è improbabile che il primo corpo nuvoloso regali neve a tutte le quote, sfruttando il raffreddamento per evaporazione in aria relativamente più secca delle prime precipitazioni.

Se subentrasse poi un secondo fronte accompagnato da aria ulteriormente mite, pioverebbe comunque, anche se al suolo la temperature restasse negativa, perchè due avvezioni miti in quota senza che prima sia intervenuto un raffreddamento importante da nord o da est, portano la temperatura alla quota critica di 800m, quasi sempre al di sopra dello zero.

Lo spessore verticale di questo strato nebbioso stazionario può certamente sollevarsi un po' con il crollo della pressione atmosferica, andando a sanare le temperature di strati al limite, ma non può certamente compiere miracoli.

La nebbia calda, quella cioè caratterizzata da temperature al di sopra dello zero, segnala la presenza di un anticiclone a cuore caldo, e in quota le temperature risulteranno ancora più miti. In questo caso all'arrivo del fronte caldo non ci sarebbe alcuna speranza di neve ovviamente, mentre un fronte freddo invernale avrebbe qualche chances in più di far cadere neve, se tutta la colonna d'aria si sistemasse su valori prossimi allo zero. In definitiva: difficile, anche se non impossibile.

Se invece una precedente avvezione fredda ha creato le condizioni per la formazione di nebbia fredda ed anche in quota la temperatura si mantiene al di sotto dello zero, la nevicata ci sarà senza alcun problema. Lo smantellamento della modesta inversione di temperatura non provocherà alcun danno, perchè anche in quota sarà presente del freddo.  


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum