Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LA LIGURIA IN GINOCCHIO DA PAMELA

Come una bella donna fa girare e impazzire tutti gli uomini che incontra nel suo cammino, quando passa per strada, così Pamela nel suo passaggio ha fatto impazzire tutta la Liguria.

In primo piano - 7 Novembre 2000, ore 11.49

Tutto è incominciato la sera di domenica quando dopo una giornata tranquilla all'insegna del sole, alle 22.15 è scoppiato improvviso un forte rovescio, mentre nel ponente la pioggia aveva già iniziato a battere violentemente. La notte è trascorsa con il vento che andava via, via aumentando d'intensità ed il rumore della pioggia che cadeva per terra iniziava ad essere fragoroso . Le gocce trasportate dal vento picchiavano violentemente contro i vetri delle case il vento stesso assomigliava ad una forza estranea che voleva impadronirsi delle cose e sulle quali andava a sbattere. Il mattino seguente si presentava una vera e propria tempesta .Vento quasi a 100 Km/l'ora, temperatura che dai 13 gradi della notte si è portata prima a 10 gradi poi a 8.4 gradi nonostante il vento soffiasse impetuoso da Sud-ovest.! Nell'uscire di casa ho visto che cosa Pamela stava letteralmente combinando! Strade che sembravano ruscelletti, muri zuppi d'acqua che non riuscivano più a contenerla e sputavano vera e proprie cascatelle dai loro sfoghi. Lampioni e alberi che danzano pericolosamente con il vento, mentre quasi tutti i bidoni dell'immondizia erano rovesciati ormai stanchi ed esausti di resistere alla forza impetuosa che era nell'aria. Le poche persone per strada lottavano con i propri ombrelli, mentre molti di essi erano già stati straziati dal Vento che ormai aveva raggiunto il suo culmine. La pioggia veniva a folate che picchiavano addosso con straordinaria violenza come aghi di spillo!!! I corsi d'acqua in fine erano gonfi e scuri pronti ad esondare da un momento all'altro!!! Altro che bufera, eravamo di fronte ad uno degli eventi naturali forse più violenti di questo periodo, anche dei precedenti(vedi IKE). Sicuramente il passaggio di Pamela non si dimenticherà molto presto, rimarrà nella mente dei genovesi, proprio come quando si è avuto una bella avventura con una splendida ragazza. In ginocchio da te cantava un noto cantautore italiano.... bè in questo caso Genova e la Liguria tutta ha seguito lo spartito alla lettera con Pamela!

Autore : Stefano Podestà

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum